rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Guidonia Capena / Via Traversa del Grillo

Capena: accompagnavano le lucciole da Guidonia. Arrestati 2 fratelli

I carabinieri fermano un 26enne ed un 28enne sorpresi in auto mentre portavano due connazionali a prostituirsi nella zona della Traversa del Grillo. Una delle ragazze legata sentimentalmente all'aguzzino

Talmente privo di scrupoli da accompagnare personalmente la propria compagna sulla strada a prostituirsi. Una posizione che aggrava la posizione di un aguzzino fermato dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia del Carabinieri di Monterotondo, assieme al fratello con le accuse di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, con l’aggravante del vincolo familiare.

LEGAME SENTIMENTALE: Un’operazione giunta a conclusione di alcuni servizi di osservazione, pedinamento e controllo, anche in abiti civili, da parte dei militari nei confronti di due fratelli di 26 e 28 anni, entrambi cittadini romeni e domiciliati nel Comune di Guidonia Montecelio. I due sono stati sorpresi dai militari mentre accompagnavano lungo la Traversa del Grillo, strada che congiunge la via Salaria alla Tiberina, nella zona di Capena, due connazionali, di 20 e 26 anni.  Tra l’altro, sembrerebbe che la più grande delle due fosse anche sentimentalmente legata ad uno dei suoi aguzzini. Oltre quindi al favoreggiamento, l’aggravante del vincolo familiare.

TESTIMONIANZE: Le dichiarazioni delle due donne sfruttate, poi, hanno contribuito anche alla formulazione dell’ipotesi dello sfruttamento: i due malviventi si facevano mantenere completamente dalle due connazionali. I due fratelli sono stati associati alla casa circondariale Rebibbia di Roma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capena: accompagnavano le lucciole da Guidonia. Arrestati 2 fratelli

RomaToday è in caricamento