rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Guidonia Guidonia Montecelio / Piazza della Repubblica

Violenze a Villalba: fermato uno degli accoltellatori

I carabinieri rintracciano e arrestano un 26enne con l'accusa di tentato omicidio. L'uomo avrebbe accoltellato un'altra persona lo scorso 29 settembre in piazza della Repubblica nel corso di una rissa

Il cerchio si stringe. I carabinieri della Tenenza di Guidonia, rintracciano e arrestano con l'accusa di concorso in omicidio un 26enne romeno domiciliato a Tivoli che lo scorso 29 settembre ha aggredito con un coltello un suo connazionale in piazza della Repubblica a Villalba di Guidonia, già teatro di altri gravi fatti. La vittima era stata trasportata d’urgenza al Policlinico Umberto I di Roma, dove è tutt’ora ricoverata. Gli uomini dell’Arma, diretti dal capitano Emanuela Rocca e coordinati dal tenente Salvatore Ferrario, sono riusciti ad acquisire gli elementi necessari per ottenere una misura restrittiva a carico del 26enne, che è stato così arrestato su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tivoli.

CACCIA AL COMPLICE: Sono ancora in corso le indagini volte a rintracciare il complice che è irreperibile dal giorno dell’aggressione. Intanto per C.M.S., queste le iniziali dell’arrestato, si sono aperte le porte del carcere di Roma Rebibbia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze a Villalba: fermato uno degli accoltellatori

RomaToday è in caricamento