Guidonia via del campo sportivo

Il Guidonia in campo contro il Flaminia Civita Castellana

Continua la preparazione estiva del Guidonia Calcio in attesa dell’inizio del campionato di Eccellenza. Presentata la rosa e programmate le prossime amichevoli con Segni e Colleferro

Dopo la sconfitta subita contro una selezione dilettanti laziale  torna in campo l’Acd Guidonia Montecelio per un’amichevole contro il Flaminia Civita Castellana. Si tratta del primo vero test per il Guidonia anche se il direttore sportivo ci tiene a precisare che la vera squadra si vedrà soltanto a fine mese: “In questo momento siamo un cantiere aperto, il nostro obiettivo è quello di lavorare bene per essere pronti alla gara pre-campionato che disputeremo con il Colleferro – prosegue il ds Guidi -. Siamo soddisfatti del lavoro svolto soprattutto in chiave Juniores dove abbiamo già un gruppo competitivo che è stato affidato alle mani esperte di Antonello Crudi. Per quanto riguarda la prima squadra è inutile fare illusioni, la rosa è totalmente cambiata e necessita di un periodo di ambientamento. Partiamo per ben figurare, poi vedremo come andrà”.

LE AMICHEVOLI: La squadra sta ora svolgendo doppie sedute, all’interno del Comunale è stata allestita anche una piscina-ristoro per il dopo pranzo. Prossime amichevoli in programma: venerdì 12 agosto contro il Segni, da definire il match contro il Latina mentre l’ultima uscita prima dell’inizio del campionato vedrà come avversario il Colleferro. Domani arriverà in prova un attaccante di categoria, capace di realizzare 25 gol in 30 partite nello scorso campionato. L’Acd Guidonia Montecelio si stringe intanto intorno al nuovo arrivato Davide De Filippis per la morte del suocero. Questi i giocatori che attualmente compongono le rose della prima squadra e della Juniores Regionali, due squadre che andranno di pari passo nel corso del campionato e che ogni settimana si alleneranno insieme fino al giovedì quando a seguito di una riunione tecnica verrà deciso chi si aggregherà alla prima squadra e chi andrà con la Juniores.


LA NUOVA ROSA: Portieri - De Angelis (’85), Massimi (’92), Ciccioli (’93). Difensori - Bangrazi (’91), Marasco (’91), Fabio (’91), Greco (’80), Mechelli (’86), Bajrami (’92), De Gennaro (’92), De Filippis (’92), Di Noia (’94), Mastrantoni (’94), Mastrangeli (’94), Palermitano (’94), Pucci (’93), Apone (’94), Pirino (’94), Piastra (’93), Paolessi (’94), Mastronato (’94), Jemielity (’93). Centrocampisti - Urbani (’89), Peri (’94), Leggiero (’94), Marcus (’93), Benedetti (’94), Giocondi (’93), Falcinelli (’92), Fumini (’93), Sbraglia (’91), Copparoni (’91), Salustri (’93). Attaccanti - De Filippis (’74), Regis (’89), Aquino (’86), Dellera (’80), Rossini (’91), Sciamanna (’91), Faienza (’92), Fichera (’92), Cecconi (’93), Beti (’93), Magni (’94), Mastrogiacomo (’94), Iannettone (’94), De Nunzio (’94), Minesini (’94), Frezzotti (’95).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Guidonia in campo contro il Flaminia Civita Castellana

RomaToday è in caricamento