Venerdì, 25 Giugno 2021
Guidonia Piazza Aldo Moro

Albuccione: denunciato per maltrattamenti, trovato con la cocaina

Gli agenti di polizia arrestano un 60enne per possesso di droga e arnesi per lo scasso. Il fermo nella sua abitazione di piazza Aldo Moro dopo la segnalazione della convivente

Tivoli: commissariato di polizia

Sono entrati nella sua abitazione in cerca di una pistola trovando cocaina e grimaldelli per lo scasso. Per questo gli agenti del personale investigativo del Commissariato di PS di Tivoli hanno arrestato Sergio O., 60enne di Albuccione di Guidonia. Un’attività investigativa iniziata con la denuncia di Berardina M., al Commissariato di polizia di Primavalle dove la donna aveva segnalato il convivente per i ripetuti maltrattamenti indicando agli agenti la detenzione da parte dell’uomo di una pistola non denunciata e detenuta abusivamente. Arma che, al dire della denunciante, risultava essere custodita esattamente nella cassaforte ubicata dietro un quadro, nel soggiorno della loro abitazione in piazza Aldo Moro. Una denuncia attendibile considerando che nel 1976 l’uomo era stato raggiunto da un’ordinanza di divieto di detenere armi in relazione aveva riferito alla polizia di non poter consegnare il revolver RTS calibro 6 matricola A30571, perchè non più in suo possesso.

COCAINA AL POSTO DELLA PISTOLA: Una segnalazione attendibile che ha portato gli agenti del personale investigativo del commissariato di polizia di Tivoli, diretti e coordinati dal Primo Dirigente Giancarlo Sant’Elia, a procedere, secondo quanto previsto dall’art. 41, alla perquisizione domiciliare nella sua abitazione di piazza Aldo Moro ad Albuccione di Guidonia. Ricerca della pistola che si è conclusa con esito negativo ma che ha portato i poliziotti a trovare nell’appartamento del 60enne cocaina, marijuana e arnesi atti allo scasso. Controlli che nello specifico hanno portato al rinvenimento di 4 involucri contenenti 125 grammi tra cocaina e marijuana. Materiale per la pesatura ed il confezionamento della sostanza stupefacente, un giubbotto antiproiettile di nuova generazione e diversi attrezzi per lo scasso come chiavi alterate, grimaldelli, una presa idraulica e attrezzi per la realizzazione di chiavi alterate.  


L’ARRESTO: Noto pregiudicato di zona con condanne per associazione a delinquere, rapina, furto e ricettazione Sergio O. è stato tratto in stato di fermo dagli agenti del commissariato di polizia di viale Aldo Moro a Tivoli per possesso e detenzione di sostanze stupefacenti e attrezzi atto allo scasso. Associato presso il carcere romano di Rebibbia Sergio O. è stato messo a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albuccione: denunciato per maltrattamenti, trovato con la cocaina

RomaToday è in caricamento