Garbatella Garbatella

Unioni Civili, Gay Center e Arcigay Roma: "Segnale positivo"

I vertici di Gay Center e Arcigay Roma esprimono soddisfazione per la decisione presa dalla giunta del Municipio XI che istituisce il registro della unioni civili

“Dall'Undicesimo Municipio di Roma arriva, con l'approvazione del Registro delle Unioni Civili, grazie all'impegno del presidente Catarci, dell'assessore Carla di Veroli e dei firmatari della proposta, un segnale molto positivo per tutte le famiglie di fatto, anche quelle gay". Lo dichiarano in una nota congiunta il portavoce del Gay Center Fabrizio Marrazzo e il presidente di Arcigay Roma Roberto Stocco.

"I registri delle unioni civili sono uno strumento simbolico significativo e gli enti locali possono fare molto per offrire tutele e servizi - prosegue il comunicato - In Italia ci sono centinaia di migliaia di persone prive di diritti e questo strumento è anche e soprattutto un modo per portare i bisogni e le richieste di chi chiede di poter contare, anche contandosi. Lanciamo un appello al governo Monti e al Parlamento, affinché approvino al più presto una legge per riconoscere le unioni gay: è uno dei modi che il Paese ha per avvicinarsi davvero all'Europa". (Fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unioni Civili, Gay Center e Arcigay Roma: "Segnale positivo"

RomaToday è in caricamento