GarbatellaToday

Montagnola, Baccarelli (Pdl): “Su Lampedusa, la sinistra fa spot propagandistici”

Il Capogruppo Pdl replica alle accuse del Centrosinistra: “Un altro documento per esprimere solidarietà era stato presentato ieri dalla Lista Marchini, ma la sinistra ha voluto mettere la sua bandierina”

In giornata,  attraverso due distinti comunicati, siamo stati informati del fatto che il Centrodestra non avrebbe appoggiato la mozione di solidarietà verso le vittime di Lampedusa. Il Capogruppo Pdl, tiene però a fornire, rispetto alle note fatte circolare, la propria ricostruzione dei fatti.

MUNICIPIO E BOSSI-FINI - “Come al solito la storia si ripete. La maggioranza di centro-sinistra capeggiata da Catarci e compagni non ha vergogna. Ogni occasione è buona per strumentalizzazioni e propaganda politica. Oggi si è raggiunto il culmine – dichiara Andrea Baccarelli – Presidente del Gruppo del Popolo della Libertà al Municipio Roma VIII (ex XI)  - quando il centro-sinistra ha presentato un documento non iscritto all’ordine dei lavori, con il quale più che esprimere la solidarietà alle vittime della tragedia si dava mandato al Presidente del Municipio di porre in essere iniziative tese alla abrogazione della legge Bossi-Fini”.

UN DOLORE CONDIVISO - Da qui, secondo la ricostruzione di Baccarelli, si è consumata la divisione. “Quanto è accaduto in giornata, se non fosse tragico, sarebbe ridicolo. La sinistra non si ferma nemmeno davanti ad oltre 300 morti ed invece di proporre un documento condiviso che esprima il dolore comune e la solidarietà che tutti noi proviamo verso questa povera gente, non perde l’occasione per rilanciare spot propagandistici rispetto ad argomenti e competenze che non appartengono al Municipio”.

LA BANDIERINA - Fuori dalla polemica politica, Andrea Baccarelli ricorda che “Un altro documento per esprimere solidarietà era già stato  presentato dai consiglieri della Lista civica Marchini nella giornata di ieri. Oggi la sinistra presentando questo documento fuori sacco,  ha tentato di mettere la propria bandierina su un argomento che invece, strumentalizzazioni a parte, è ampiamente condiviso da tutti. “La nostra solidarietà alle vittime della strage di Lampedusa è incondizionata. Il nostro dolore è immenso e sincero – conclude Baccarelli, che aggiunge - Catarci e la sua maggioranza oggi hanno dato un pessimo spettacolo e dovrebbero semplicemente tacere e vergognarsi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento