Giovedì, 23 Settembre 2021
Garbatella Garbatella / Viale Guglielmo Massaia

Sfratto a Garbatella, Catarci: “L’ingiustizia è fatta e la speculazione è stata premiata”

Il Presidente del Municipio Roma XI, Andrea Catarci, comunica in una nota tutta la sua delusione nei confronti del Comune di Roma e dell'ATER, riguardo alla gestione del caso di Via Guglielmo Massaia

Nonostante la sanatoria rilasciata dall’ATER, la signora Fredi è stata costretta a lasciare la sua casa di Via Guglielmo Massaia. L’uomo che, molti anni fa, vendette l’immobile ‘popolare’ per 80 milioni alla signora, ed ora assegnatario decaduto, potrà riavere indietro la casa senza dover restituire i soldi ricavati dalla vendita.

Andrea Catarci, Presidente de Municipio XI si sfoga in una nota: “Il Sindaco Alemanno e il Commissario straordinario dell’ATER, Prestagiovanni, possono essere soddisfatti: lo speculatore che ha venduto la casa popolare l’ha avuta indietro, alla Signora Fredi non è tornato in tasca neanche un euro e il Quartiere della Garbatella ha assistito impotente e rabbioso all’indegno spettacolo!” 
 
‘L’indegno spettacolo’ di cui parla Catarci viene poi spiegato nel dettaglio: “Il tutto si è consumato nel peggiore dei modi, con le forze di polizia che prima sbagliano casa, e poi abbattono la porta della Signora Fredi. Il brillante risultato è il seguente: la Signora Fredi ferita nell’urto, la mamma e la vicina, colte da malore, tutte e tre finite all’ospedale. Nella confusione tre persone sono state fermate e si trovano ancora in commissariato, mentre tra i ragazzi del quartiere e i poliziotti si sono verificati dei tafferugli.
 
I rapporti tra il quartiere Garbatella e l’ATER non sono mai stati dei migliori, ma questa volta l’intero quartiere è rimasto allibito dal fatto che: “Non sono bastate decine di lettere, richieste di incontro e intervento, inviti a pubblici dibattiti, né il Sindaco Alemanno, né l’Assessore Antoniozzi hanno alzato un dito per evitare l’assurdo” attacca Catarci.
 
Amaro il commento finale, presente nella nota del Presidente: “L’ingiustizia è fatta e la speculazione è stata premiata!”.
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfratto a Garbatella, Catarci: “L’ingiustizia è fatta e la speculazione è stata premiata”

RomaToday è in caricamento