Lunedì, 21 Giugno 2021
Garbatella Garbatella

Scuola, Catarci-Cefali: "Vicini a insegnanti che manifestano contro la norma sui nidi-pollaio"

Il presidente del Municipio XI Andrea Catarci, e l'assessore alla Scuola, Nicola Cefali, dichiarano che "si resta lontani dai numeri necessari per garantire il pieno funzionamento di scuole e nidi"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

andrea-catarci_original-2“Dopo le proteste delle organizzazioni sindacali, si è temporaneamente sbloccata la nomina delle supplenti con incarico annuale, si resta però lontani dai numeri necessari per garantire il pieno funzionamento di scuole e nidi. Nel Municipio Roma XI, dopo le rimostranze dei giorni scorsi, sono stati coperti i Nidi Isola di Peter Pan e Acquerello, ma continuano a mancare una decina di educatrici sulle strutture Villaggio nel Bosco, la Filastrocca, il Piccolo Girasole, l’Aquilone e C’era una volta. Nei prossimi giorni, poi, si dovrà affrontare anche l’assenza delle insegnanti di appoggio, necessarie a garantire l’integrazione e il sostegno dei bambini diversamente abili nelle scuole dell’infanzia”.  Lo dichiarano Andrea Catarci, presidente del Municipio XI e Nicola Cefali, assessore alla Scuola del Municipio XI.

“Già il 25 agosto il Municipio XI ha chiesto al sindaco Alemanno e alla sua giunta di sospendere per tutto il corrente anno scolastico l’applicazione della norma sui nidi-pollaio voluta dalla presidente Polverini. Lo stop è necessario per mantenere gli attuali parametri di ospitalità e servizio nei nidi, a salvaguardia di un servizio pubblico di qualità che tuteli i piccoli e il personale. Siamo vicini alle educatrici e alle insegnanti – concludono Catarci e Cefali - che in questi giorni stanno manifestando la loro contrarietà verso quelle disposizioni che rischiano di affossare uno dei servizi pubblici fondamentali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, Catarci-Cefali: "Vicini a insegnanti che manifestano contro la norma sui nidi-pollaio"

RomaToday è in caricamento