San Paolo San Paolo / Viale Giustiniano Imperatore

San Paolo, marciapiedi e nuovi alberi per rifare il look di viale Giustiniano Imperatore

Via i pioppi malati che saranno sostituiti da esemplari di tiglio selvatico. Ciaccheri: "Già predisposti gli stalli dei nuovi alberi che saranno in numero maggiore rispetto a quelli presenti"

I lavori su viale Giustiniano Imperatore non si sono interrotti. Gli interventi di manutenzione sulle caditoie, segnalati a settembre, hanno dato il via ad altre operazioni che contribuiranno a cambiare l’aspetto del boulevard di San Paolo.

Il cantiere

“Sta andando avanti il cantiere municipale per il rifacimento dei marciapiedi. Durante l'intervento effettuato, alla presenza di tecnici agronomi, è emersa la necessità di sostituzione di alcune alberature ma è già in programma un piano di ripiantumazione per le prossime settimane” ha spiegato Amedeo Ciaccheri, il presidente del Municipio a margine di un sopralluogo effettuato nella zona.

Le operazioni prevedono, oltre al rifacimento dei marciapiedi ed alla sostituzione degli alberi, anche la predisposizione di una specifica segnaletica in prossimità delle scuole e del parco. Inoltre, ha fatto sapere il minisindaco “ Sono già stati predisposti gli stalli che accoglieranno i nuovi alberi che saranno in numero maggiore rispetto a quelli presenti”.

Marciapiedi ed alberi

Nello specifico, l’assessora ai lavori pubblici Paola Angelucci, ha chiarito che su viale Giustiniano Imperatore è in atto un intervento su marciapiedi e sede stradale, sui due lati della carreggiata, che è previsto sia completato fino all'altezza di via della Villa di Lucina. Per quanto riguarda invece gli alberi “'lufficio tecnico ha svolto un sopralluogo congiunto ed è stata constata la presenza di piante giunte a fine vita e di conseguenza  in cattivo stato. Gli alberi in questione sono Populus, cioè pioppi e quelli ammalorati sono in tutto nove" ha spiegato l'assessora Angelucci.

La riforestazione

Al posto dei 9 pioppi  verranno ricollocati 7 nuovi alberi di tilia cordata esemplari già presenti sul posto, ce ne sono 32 di questo tipo. Per dare continuità al fronte di alberature su quel tratto". Via i pioppi, arrivano quindi i tigli silvestri. L'intervento prevede anche il collocamento di nuove alberature, 17 nuovi impianti di tilia cordata oltre a quelli già in sostituzione". Intervento che è in capo al dipartimento tutela ambiente di Roma Capitale.

Arrivano dunque nuove piantumazioni. Serviranno a sostituire, come accennato, gli alberi giunti a fine ciclo ed anche a riforestare una strada che, nel febbraio del 2018, ha subito numerosi abbattimenti. E che è giunto il momento, per l'amministrazione cittadina, di riforestare. All'appello mancano sempre le 48 robinie che sono state abbattutte nella vicina via della Villa di Lucina. Ma a breve San Paolo potrà contare sui nuovi tigli. Serviranno a restituire dignità ad una delle strade più popolati dell'VIII Municipio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Paolo, marciapiedi e nuovi alberi per rifare il look di viale Giustiniano Imperatore

RomaToday è in caricamento