Martedì, 26 Ottobre 2021
San Paolo San Paolo / Viale Giustiniano Imperatore

San Paolo, occupato il Bidet: ma è solo per una "Notte Scomoda"

"Scomodo", il mensile d'informazione realizzato da studenti medi e universitari, lancia l'occupazione simbolica dell'albergo di viale Giustiniano Imperatore. Una notte di concerti per riaccendere i riflettori sul "Bidet" di San Paolo

L’albergo di via Costantino è stato occupato. E lo sarà per tutta la notte. E’ “il Bidet” la località prescelta dalla rivista Scomodo per organizzare il suo terzo grande appuntamento. Già da qualche settimana, su facebook, l’evento era stato lanciato. Vi era associata un’immagine che, inequivocabilmente, rimandava al profilo del celebrato ed inutile albergo di San Paolo.

L'INIZIATIVA - "Doveva essere un hotel di circa 180 camere, realizzato grazie alla convenzione tra Roma Capitale e la società di costruzioni Acqua Marcia, legata a Francesco Bellavista Caltagirone, per il riassetto di piazza dei Navigatori e di via Giustiniano Imperatore – si legge sulla pagina facebook dedicata alla terza “notte scomoda - Ad ottobre l'accordo ha compiuto dieci anni, ma l'albergo non ha ancora aperto. E ad aprirlo ci pensiamo noi! Saremo lì dalle 20 con la cena fino all'alba” promettono gli organizzatori.

LE INTENZIONI - "Scomodo vuole rompere l'immobilismo apparentemente imposto e dimostrare che si può essere protagonisti del cambiamento delle realtà che viviamo, che i giovani, devono mobilitarsi per permettere a questo grande sogno di riappropriazione di realizzarsi veramente", si legge in un volantio firmato dalla Redazione di Scomodo e diffuso sotto l'albergo.

RIFLETTORI ACCESI - "Una notte all'insegna della musica. E' questa dunque la formula scelta dal mensile per riaccendere i riflettori sull'imponente struttura. In attesa di capire quale sarà il destino del Bidet,ed in generale cosa intenda realmente fare il Campidoglio di un accordo di programma mai rispettato, intervengono gli studenti. Liceali ed universitari insieme per riportare in vita la fatiscente struttura alberghiera. "Per dimostrarne il potenziale che questo posto avrebbe se fosse riqualificato". Almeno per una notte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Paolo, occupato il Bidet: ma è solo per una "Notte Scomoda"

RomaToday è in caricamento