Venerdì, 30 Luglio 2021
San Paolo San Paolo

Occupato deposito Atac a San Paolo: “No alla svendita”

Alcuni militanti dei Movimenti di Lotta per la Casa di Roma hanno occupato il deposito Atac di San Paolo contro la sua svendita a un fondo immobiliare

E' stato occupato questa mattina dai Movimenti di Lotta per la Casa di Roma il deposito Atac di San Paolo. La struttura, spiegano gli occupanti, "è uno dei 15 depositi Atac che la delibera comunale 35 vorrebbe svendere a un fondo immobiliare. Questo è il nostro modo di dire no". Sull'edificio, al parco Don Giacomo, è stato esposto uno striscione con su scritto: "Svendete Roma per pagare i vostri danni". Bartolo Mancuso di Action aggiunge che "la città ha subito 'Parentopoli', ora salviamola da 'Svendopoli'. Chiediamo il ritiro immediato della delibera 35 per aprire un dibattito nella città sul futuro di questi immobili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupato deposito Atac a San Paolo: “No alla svendita”

RomaToday è in caricamento