rotate-mobile
San Paolo San Paolo / Viale Giustiniano Imperatore

A San Paolo due panchine fai da te per ammirare lo spettacolo del bidet

Lo spettacolo degradante del Bidet di San Paolo, può essere ora ammirato anche accomodandosi su due panchine. Erano nascoste dietro alle assi che perimetravano l'edificio. Ma le assi sono state divelte ed ora l'area è tornata accessibile

Romani e turisti hanno imparato a riconoscerlo. Lo si nota anche percorrendo la Colombo. Certo è che, per ammirare al meglio lo spettacolo, bisogna avvicinarsi. Soltanto così il Bidet, ovvero il principale monumento al degrado del quartiere San Paolo, può risaltare in tutta la sua maestosa decadenza.

IN PRIMA FILA - Sembra uno scherzo di cattivo gusto. Ma su viale Giustiniano Imperatore, hanno fatto anche la loro comparsa due panchine. Sono perfettamente inserite nel contesto circostante, in quanto risultano davvero malridotte. Sedendovici, si può ammirare la grandezza dell'albergo che gli si staglia di fronte. In effetti, gli sgangherati arredi, sono compresi nell'area perimetrale dell'edificio. O meglio, di quello che ne rimane.

IL DEGRADO CONTINUA - La recinzione, fortemente voluta dal Municipio VIII, sopravvive ormai soltanto in pochi punti. Definirla un colabrodo non rende più l'idea. Le assi di legno, sono state spesso asportate o, come nella parte adiacente alle panchine, semplicemente accatastate. Inutile dire che così l'area, è alla mercè di tutti. Ma forse questo non rappresenta una novità. La vera notizia è che ora, se si vuole ammirare lo spettacolo, ci si può accomodare in prima fila. Sulle due panchine sgangherate, il biglietto è infatti gratuito.

San Paolo: panchine con vista sul bidet

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Paolo due panchine fai da te per ammirare lo spettacolo del bidet

RomaToday è in caricamento