menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Marconi a Tor Marancia riprendono i preparativi per il Carnevale Antirazzista

Anche quest'anno dal Teatro de Merode e dalla Città dell'Utopia partiranno due sfilate per il "carnevale antirazzista in versione liberato". Tanti laboratori giochi e sorprese per tutte le età, organizzati anche grazie ad Acrobax

Carnevale è alle porte. E come ormai  avviene secondo una tradizione consolidatasi negli anni, il territorio del Municipio VIII organizza iniziative volte a festeggiarlo. In una maniera che a Roma vanta pochi tentativi di imitazione. E’ il “Carnevale Antirazzista” che sabato 8 torna in versione “liberata”.
Prima tappa al LOA Acrobax, in via della Vasca Navale 6,  dove  il 23 febbraio si terrà la serata di autofinanziamento del Carnevale Antirazzista Liberato a cura del Teatro de Merode e della Circofficina.

LE DUE SFILATE - “Cosa accadrà quando il popolo del Sud ed il popolo del Nord si incontreranno? – leggiamo nel post che su Acrobax Project lancia l’iniziativa - Lo scoprirete solo partecipando. La partenza del colorato corteo è Sabato 8 Marzo alle ore 14”. Ma attenzione a non confondersi. “ Se sei un’ abitante del sud  vestiti di giallo e raggiungici alla Città dell’ Utopia,  in Via Valeriano 3f;  se invece provieni dal popolo del nord, vestiti di blu e vieni al Teatro de Merode in Via Casale De Merode 6a. Ci muoveremo separati per incontrarci insieme al Giardino Francesco Albani in Viale delle Accademie” Dove ad attenderli ci saranno “musica, colori, bande e merenda”.

LA PREPARAZIONE - Ma  l’evento dell’8 marzo, non avrebbe senso senza un percorso utile ad arrivare preparati. “Per la costruzione del Carnevale ci saranno dei laboratori per i bimbi ( ma anche per i grandi ) con giochi sorprese e merende” pertanto “ Domenica 23 Febbraio alle ore 10 al Teatro de Merode e dalle ore 16 al L.O.A. Acrobax vi racconteremo la magica storia dei popoli che animeranno il carnevale”. Mentre sempre Domenica 23 Febbraio “dalle ore 16 all’ Acrobax  si terranno un Laboratorio per i bimbi con i Giardinieri Sovversivi Romani” e ancora “Merenda, cabaret e Apericena. Perché Manifestare è un diritto… e anche a carnevale le lotte non si arrestano!”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento