menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente Ciaccheri apre il cancello del futuro Bibliopoint

Il presidente Ciaccheri apre il cancello del futuro Bibliopoint

San Paolo, novità sulla biblioteca: "Pronta per settembre". A Garbatella intanto apre il Bibliopoint

Biblioteca San Paolo, Flavio Conia (PD): "Sarà tra le più grandi di Roma Sud". Per la fine di febbraio attesa anche apertura di un Bibliopoint a Garbatella

Il primo febbraio è stato inaugurato a Garbatella l’archivio Flamigni. Il centro di documentazione sarà solo il primo di una serie di spazi, destinati alla cultura, che sono in procinto di essere aperti al pubblico.

Il Bibliopoint di via Magnaghi

Alla Garbatella, nell’ex alloggio del custode della “Casa dei Bimbi”, sono stati ultimati i lavori per realizzare un Bibliopoint.  “E’ un luogo che era rimasto vuoto e su cui abbiamo voluto investire guardando oltre ed alla fine di questo periodo così particolare” ha spiegato  il presidente del Municipio VIII Amedeo Ciaccheri. Un servizio che, ha spiegato il minisindaco, si punta a realizzare anche nel quadrante Ostiense.

La biblioteca di San Paolo

Passi in avanti sono invece stati compiuti verso l’apertura della principale biblioteca del quadrante. Sarà realizzata nei locali comunali situati al piano terra di via Costantino, nell’edificio realizzato nell’ambito del programma di riqualificazione urbana di Giustiniano Imperatore. “Sarà una delle biblioteche più grandi di Roma Sud – ha annunciato Flavio Conia, presidente della commissione Cultura di Roma Capitale – a differenza del Bibliopoint, i cui utenti saranno i bambini, lo spazio di San Paolo avrà un’impronta più generalista”.

I tempi per l'apertura

A differenza di quanto accaduto alla Garbatella, nei locali di San Paolo i lavori ancora non sono partiti. “Ad inizio gennaio abbiamo incontrato Biblioteche di Roma – ha spiegato Flavio Conia – lo studio di fattibilità è stato redatto nel 2020 ed ora Biblioteche deve predisporre il progetto esecutivo. Per farlo deve però aspettare il consolidamento del Bilancio di Roma Capitale. Come tempi stimiamo che nella finestra compresa tra marzo e maggio la progettazione sarà ultimata, poi tra la gara e gli eventuali ricorsi, immaginiamo possa aprire al pubblico per settembre ottobre 2020”. L'investimento non sarà di poco conto.Il costo dell'operazione, complessivamente, supera i quattrocentimila euro.

La prossima apertura

Nel frattempo i residenti del Municipio potranno puntare sulla biblioteca che, nel dicembre del 2019, è stata inaugurata alla Montagnola. E per gli utenti più giovani, invece, ci sarà lo spazio di prossima apertura alla Casa dei Bimbi. L’obiettivo dell’ente di prossimità è di donare al territorio questo spazio entro la fine del Centenario della Garbatella, il 18 febbraio. E questo significa, quindi, che bisogna pazientare solo un altro paio di settimane.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento