rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Garbatella Garbatella / Via Roberto de Nobili

Garbatella: quando l'insegna della Pizzicheria comincia a fare gola

In via de Nobili, alla Garbatella, l'insegna di una vecchia PIZZICHERIA sta scatenando degli insaziabili appetiti. E questa attenzione, comincia a preoccupare qualche residente

 

La Garbatella ed i suoi abitanti, forse più che in altri quartieri capitolini, costituiscono un corpo unico. Non è possibile immaginare la prima senza i secondi. 
 
LA GARBATELLA ED I SUOI RESIDENTI. La Garbatella non sarebbe la stessa senza i palazzi ex IACP ed i suoi abitanti. Ma non sarebbe nemmeno lo stesso quartiere senza le associazioni che lo abitano, senza le iniziative che lo popolano e l'hanno reso celebre. 
I media lo sanno bene, ed anche i romani. Il potere evocativo di un pezzo di romanità, di quella più popolare e, per certi versi, più autentica, fa letteralmente gola. Così può accadere che stimoli degli appetiti anche l'insegna di un negozio, di quelle che non si trovano più tanto facilmente.
 
LA PIZZICHERIA. L'allarme lo lancia "Fata Garbatella" che dal suo profilo facebook scrive "UDITE UDITE  e passate notizia, gente della Garbatella e dintorni" premette araldicamente la residente, che poi spiega come, in Via Roberto de Nobili, ci sia uno storico locale, sul cui palazzo campeggia la scritta PIZZICHERIA. Ora, sembrerebbe che questa scritta, faccia gola a qualcuno. Da qui l'allarme lanciato da Fata Garbatella "quella scritta non è mia è della storia della Garbatella ....e siamo tutti allertati...perchè se quella scritta scompare prossimamente.." ammonisce preoccupata la residente, spaventata dal fatto che un uomo avrebbe espresso il desiderio di possederla. L'invito di Fata Garbatella alle  "forze dell'ordine ed al Municipio tutto - affinchè dispongano -  verifiche e sorveglianze", conclude il messaggio postato su facebook. 
 
Ecco, la Garbatella, senza i propri palazzi, le insegne, ma soprattutto i suoi abitanti, profondamente gelosi della propria storia, non sarebbe la stessa. E forse anche in questo, va rintracciata la magia di un quartiere che sebbene abbia superato i novant'anni d'età, continua a conservare il suo incredibile fascino.
 
 
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garbatella: quando l'insegna della Pizzicheria comincia a fare gola

RomaToday è in caricamento