Garbatella Eur / Via Laurentina

Ardeatino: la pista ciclabile dove regnano i writer

Lo svincolo ciclopedonale tra via Laurentina e via del Tintoretto, è diventato il regno dei graffiti e dell'incuria

La scorsa settimana abbiamo affrontato la questione del fortino assediato in via Laurentina.

IL PARCO GIOCHI DEVASTATO - L’assedio, come dalle peggiori tradizioni, non è frutto della gloriosa cavalcata di qualche popolazione nativa americana, bensì, molto più prosaicamente, di alcuni vandali annoiati. Eppure, i cestini divelti, il tappetino antiurto rubato, la devastazione delle altalene e la trasformazione del fortino in legno, in discarica abusiva, non devono essere bastati.

IL REGNO DEI WRITER - Quello che stavolta vogliamo segnalare, è una concomitante situazione di degrado, che si realizza a pochissimi metri dal parco giochi saccheggiati. Qui, a completamento dello svincolo tra via Laurentina, via del Tintoretto e via delle Tre Fontane, a ridosso dell’omonima abbazia, si trova un altro parco che comincia a soffocare nel degrado. Vale la pena sottolineare come, il venir meno del decoro, non sia imputabile ad un Servizio Giardini che qui, come nel parco giochi prospicente, sta svolgendo un eccellente lavoro. Al contrario, è dato dalla noia di qualche vandalo che, senz’arte né parte, si è preso la briga di disegnare tutti i muri disponibili, riempendoli di tag.

UNA PISTA CICLABILE FRUITA - Ed è un vero peccato perché complessivamente l’opera è ben congegnata, e rapisce l’occhio per le numerose rampe lignee che salgono e scendono, creando percorsi che, tra l’altro, i ciclisti della zona non disdegnano. Purtroppo, neppure i tanti, troppi, writer.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ardeatino: la pista ciclabile dove regnano i writer

RomaToday è in caricamento