menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza dei Navigatori, il processo partecipato? "È fumo negli occhi"

Il processo partecipativo attivato dal Campidoglio prosegue. Tante sono le proposte arrivate dai residenti ma non mancano le critiche. Ecco come sta procedendo l'esperimento

Diciasette milioni di euro da spendere nel Municipio VIII. E' questo il tesoretto che la novazione urbanistica di piazza dei Navigatori destina al territorio. Una cifra importante, sulla quale i cittadini sonochiamati a dire la propria. In una maniera che però  continua a non soddisfare l'amministrazione locale. Dall'ex presidente Catarci che la vede come "fumo negli occhi" all'attuale minisindaco  Amedeo Ciaccheri, i giudizi tendono tutti verso la bocciatura.

La partecipazione reale

Il processo partecipativo voluto dal Campidoglio si articola online. E già questo rappresenta un'eresia agli occhi dell'ente di prossimità visto che, per il Municipio VIII, " la partecipazione è fatta di contatto diretto, di confronto, anche aspro, ma sempre costruttivo ed è fatta in quei luoghi che - ha sottolineato Ciaccheri - sono rappresentativi delle realtà locali". Una visione quindi che è lontanissima da quella abbracciata dal Campidoglio.

#RomaDecide: la partecipazione online

E' una sorta di ottimizzazione del modello sperimentato con il piano urbano della mobilità sostenibile. Rispetto al PUMS però, come l'amministrazione aveva anticipato, si è cercato di alzare l'asticella. I residenti possono infatti  provare a formulare le proposte di utilizzo di quel tesoretto in due modi: iscrivendosi ai focus group o registrando direttamente la proposta sul sito di Roma Capitale. Nel primo caso però i termini d'iscrizione sono scaduti. Resta la possibilità, fino al 22 luglio, di caricare l'idea progettuale direttamente sul portale capitolino. Tra queste ultime, come chiarito sul sito di Roma Capitale, quelle che otterranno più di 50 approvazioni "verranno valutate e selezionate dall’Amministrazione per essere sottoposte a votazione." 

La fase della scelta

Dal 13 settembre prenderà avvio la votazione ed i residenti del Municipio VIII potranno esprimere fino a sei preferenze: tre per quelle avanzate liberamente dai cittadini o individuate tra le proposte. Ed altre tre "scelte nell'ambito e nell’ambito dei progetti presentati dall’Amministrazione. La votazione resterà aperta 14 giorni, al termine dei quali sarà stilata una graduatoria finale".

Le proposte presentate

Ad oggi sul sito di Roma Capitale sono decine le idee progettuali che i residenti hanno registrato. Il Campidoglio in effetti ha fissato pochissimi paletti. Le opere devono infatti riguardare interventi su ambiente; mobilità sostenibile e accessibilità; riqualificazione urbana e intrastrutture. C'è anche spazio per "idee o proposte di progetti trasversali". Con una tale impostazione si finisce col trovare di tutto. Dalla   richiesta di riapertura del nido "La Filastrocca", alle telecamere da posizionare per monitorare i cassonetti dei rifiuti. Alcune  idee sono estremamente generiche e, in generale, vi si trovano espressi i desideri di tutti i residenti che popolano il territorio. Ma questa metodologia, come l'operazione nel complesso, è stata fortemente criticata.

Il fumo negli occhi

"E' fumo negli occhi - ha osservato l'ex presidente Andrea Catarci - perchè intanto 17 milioni di euro sono troppo pochi, rispetto a quelli che si dovevano chiedere ai costruttori. E' una sorta di regalo e per mascherarla il M5s punta sulla strategia della 'confusione partecipativa': ma perchè - obiett l'ex Minisindaco - se l'operazione grava su un quadrante si fanno scegliere opere ovunque?". La domanda non è peregrina. Ed in effetti, il processo partecipativo, lascia le maglie larghe. "L'amministrazione capitolina ed i cittadini  - si legge sul sito di Roma Capitale -  decideranno insieme come impiegare circa 17 milioni da destinare a opere publiche nel territorio del Municipio VIII". In effetti il processo partecipativo, impostato così, lascia le maglie larghe. Molto larghe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento