rotate-mobile
Garbatella San Paolo

Parco Schuster: oltre il danno arriva la beffa

Il Pdl municipale attacca il Partito Democratico: "Il Sindaco chieda scusa per i danni causati con la festa dell' Unità"

Due torti non fanno una ragione, recita un vecchio adagio popolare. Soprattutto se a farne le spese sono poi i cittadini, verrebbe da aggiungere. La contesa politica questa volta nasce dall’organizzazione di due manifestazioni. Quella sotto palazzo Grazioli, con un palco non autorizzato che ha comportato la distruzione di alcuni arredi urbani, è stata fortemente criticata dal centrosinistra. Quella di Parco Schuster, invece, che ha determinato i disagi tante volte elencati, è stata oggetto di polemica da parte del centrodestra, e non solo.

IL DANNO E LA BEFFA - “Lo stato in cui versa Parco Schuster dopo la festa dell’Unità che ha privato per oltre un mese l’intero territorio di un importante punto di aggregazione è veramente vergognoso – premettono i Consiglieri Pdl del Municipio VIII Simone Foglio e Andrea Baccarelli - Il prato praticamente non esiste più e ci vorranno migliaia di euro per ripristinare il mando erboso come era prima dell’inizio della manifestazione del Partito Democratico”. “Oltre la beffa quindi anche il danno! Per un mese il Partito democratico aveva ‘sequestrato’ l’intera area rendendola inaccessibile ai cittadini con una recinzione ed addirittura nei primi giorni era stato vietato anche l’accesso agli anziani nel centro diurno presente all’interno del Parco – ricordano Baccarelli e Foglio -   Invitiamo pertanto i responsabili del Partito Democratico di Roma , sempre pronti a fare lezioni di morale a tutti,  a chiedere pubblicamente scusa per i danni e i disagi arrecati ai residenti del quartiere e ad impegnarsi perche nel più breve tempo possibile il Parco torni come era e fruibile a tutti i cittadini”.
 
IL PALCO NON AUTORIZZATO - Ed a proposito delle ‘lezioni di morale’ che il Presidente ed il Vice Presidente del Gruppo Pdl al Municipio VIII imputano al centrosinistra, “ Il Sindaco Marino si preoccupa del piccolo Palco installato domenica per la manifestazione del PDL – fanno notare Baccarelli e Foglio, che aggiungono –però  tace sulle vergognose conseguenze causata dalla festa dell’Unità e questo – concludono i due - ci sembra un comportamento grave e poco rispettoso verso la città”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Schuster: oltre il danno arriva la beffa

RomaToday è in caricamento