rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Ostiense San Paolo / Via Ostiense

Roma Tre apre le porte ai social network: arriva anche WhatsApp

A Roma Tre le informazioni di servizio viaggeranno al passo coi tempi. Gli studenti potranno usufruire, oltra a facebook e twitter, anche di WhatsApp. Ecco come funziona la nuova chat, attiva tre volte la settimana

Nell'era dell'informazione digitale, l'Università Roma Tre non si sottrae alla sfida. L'efficacia di un mezzo tecnologico come lo smartphone, sarà testata su un nuovo banco di prova: WhatsApp. L'Ateneo ha infatti deciso di ricorrere alla chat, per facilitare la fruizione e lo scambio dell'Università stessa con gli studenti.

UN CANALE IMMEDIATO - "Whatsapp è un modo diretto e veloce di dare e fornire informazioni di servizio - ha ricordato il rettore Mario Panizza - Insieme alla pagina Facebook e al profilo Twitter, l’Ateneo intende così raggiungere i suoi studenti in modo veloce e diretto. Usiamo i canali più frequentati dai ragazzi per una più capillare e veloce diffusione delle informazioni".

LE MODALITA' DI FRUIZIONE - Per quanto attiene al funzionamento, L'Ateneo ha deciso di fornire anche un breve compendio. "Gli utenti possono iscriversi inserendo tra i propri contatti il numero 3346271525 salvandolo con il nome 'WhatsApp UrpRomaTre' ed inviando un messaggio con il testo: "Iscrizione On" – spiega L'Università di Roma Tre in una nota -  Per la cancellazione, è sufficiente inviare allo stesso numero un messaggio con 'Iscrizione Off'. Con l'invio del messaggio di iscrizione, il titolare dell'utenza telefonica autorizza l'Urp a trasmettere informazioni tramite WhatsApp. L'iscrizione sarà accolta con un messaggio di benvenuto e con l'invito a leggere la regolamentazione del servizio che si intenderà così accettata". Il servizio sarà momentaneamente disponibile soltanto il lunedì, mercoledì e giovedì dalle 10 alle 13.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma Tre apre le porte ai social network: arriva anche WhatsApp

RomaToday è in caricamento