rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Ostiense Garbatella / Via Ostiense

Gambizzato in via Libetta: arrestati er Barboncino e la sua gang

A marzo 2011 sequestrarono un uomo in una discoteca in viale Libetta all'angolo con viale Ostiense e poi gli spararono a una gamba. In sei in manette

Prima il colpo di arma da fuoco alla testa andato a vuoto, poi lo sparo alla coscia sinistra. Lo volevano morto per il mancato pagamento di una partita di droga. Esecutori e mandanti del tentato omicidio di un romano, residente a Dragoncella, avvenuto la notte tra l'8 e il marzo 2011 hanno oggi un volto. Il comando provinciale dei carabinieri di Roma, dopo mesi di indagini e intercettazioni telefoniche, sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per le 6 persone responsabili del delitto e accusate di tentato omicidio, sequestro di persona, rapina, estorsione, lesioni aggravate e porto abusivo di arma.

L'ANTEFATTO - Tutto è cominciato lo scorso dicembre con la compravendita da parte della vittima, nei pressi di Ostia, di una partita di droga mai pagata agli spacciatori che, da quel momento, hanno iniziato una serie di azioni ai danni dell'uomo. Nel febbraio 2011 hanno sequestrato e pestato il socio del'uomo a Ostia Lido. Lo stesso è stato successivamente rapinato di 1500 euro a Dragoncello. Fino ad arrivare lo scorso marzo al tentato omicidio del romano avvenuto in via Libetta angolo via Ostiense dove l'uomo è stato prima costretto a salire su un auto, poi colpito con una pistola, prima alla testa ma a vuoto, e poi alla gamba sinistra.


LA BANDA - Non è il nome di un docile cagnolino ma del capo della banda. "Er Barboncino", classe 1978, pregiudicato romano residente a Ostia, ha venduto la droga alla vittima e ha commissionato le azioni delittuose. Il braccio destro, chiamato "Er Malavita", classe 1992, è invece l'esecutore ufficiale della sparatoria, già accusato di tentato omicidio ai danni di una guardia giurata. I restanti 4 hanno partecipato a vario titolo alle azioni criminose. Le indagini sono ancora in corso per l'identificazione delle 2 persone presenti insieme a "Er Malavita" nella notte della tentata uccisione di via Libetta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gambizzato in via Libetta: arrestati er Barboncino e la sua gang

RomaToday è in caricamento