Ostiense Testaccio / Via delle Conce

Suoni ed ombre della vecchia Europa. Continua il viaggio delle Cardamomò

Dopo i successi di Parigi, approdano in via delle Conce le Cardamomò. Ultima tappa romana di un viaggio onirico, tra nostalgiche melodie ottocentesche e coinvolgenti giochi d'ombre

Uno spettacolo onirico. E' forse questo il modo più appropriato per descrivere quello che Le Cardamomò sanno mettere in scena. Un viaggio nel regno di Orfeo, dove le luci e le melodie s'intrecciano indissolubilmente, restituendo al pubblico il piacere d'un racconto sospeso, tra realtà e  sogno.

AL RISING LOVE - Saranno al Rising Love, il locale Arci di via delle Conce, per venerdì 13. E sarà probabilmente uno degli ultimi spettacoli ad esservi ospitati. Senz'altro, invece, è l'ultima importante tappa romana del tour "Valse de Meduse", prima del volo per Miami e New York, in fase di preparazione. Nelle città nordamericane, Antonia Harper, Marta Vitalini, Gioia Di Biagio e Ivan Radicioni porteranno le suggestioni del Vecchio Continente.

UN VIAGGIO ONIRICO - Con l'ausilio di organetti, violino, flicorno, tromba, voce lirica.  Ma anche  grazie ad una ricca gamma di effetti speciali, maschere vittoriane e luci soffuse,  con Valse de Meduse si viene portati per mano in un mondo fantastico. Il pubblico, cullato dai balli balcanici e dalle chanson francesi, trascorre un'ora tra le piazze e le sale da ballo, i porti ed i cafè di un' Europa dimenticata.

LA BIOGRAFIA - Le Cardamomò nascono nel 2010 ma pubblicano il loro primo album autoprodotto due anni dopo, riscuotendo un buon successo in Italia ed all'estero. Hanno suonato in locali come la Casa del Jazz a Roma, ed  hanno messo in scena il loro spettacolo musicale alla Festa del Teatro Ecologico di Stromboli, al Teatro del Sale a Firenze ed al Teatro Valle. Il loro videoclip "Valse de Meduse", animato con la tecnica della motion-graphics, ha vinto numerosi premi e nella formula live, è stato rappresentato anche a Parigi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suoni ed ombre della vecchia Europa. Continua il viaggio delle Cardamomò

RomaToday è in caricamento