Ostiense Garbatella / Via Ostiense

Vincono due milioni al Gratta e Vinci e ringraziano il bar con un biglietto: "Pensavamo ad uno scherzo"

Ad Ostiense è stato acquistato un biglietto Gratta & Vinci da due milioni. Il fortunato ha ringraziato lasciando la fotocopia del biglietto sulla serranda del bar

Hanno pensato ad uno scherzo ed invece era tutto vero. Gli esercenti del "Veliero Bar & Restaurant", quando mercoledì 6 marzo hanno alzato la saracinesca della loro attività, hanno stentato a credere ai loro occhi.

"Abbiamo pensato ad uno scherzo"

"Abbiamo trovato la fotocopia di un Gratta & Vinci '50 x'. Il biglietto riportava una vincita da 2 milioni e la scritta Grazie – racconta Dario Cavalieri, titolare del Bar – noi abbiamo una serranda a maglie larghe ed evidentemente qualcuno l'aveva lasciato lì. Sinceramente non ci abbiamo creduto: visto il periodo dell'anno abbiamo pensato ad uno scherzo di Carnevale".

La conferma di Lottomatica

La vittoria invece era reale, come gli stessi esercenti hanno avuto modo di verificare. "Abbiamo prima controllato i numeri di serie risportati nella fotocopia ed effettivamente corrispondevano a quelli che avevamo in cassa- racconta l'esercente -  A quel punto abbiamo contattato Lottomatica". E dopo le opportune verifiche è arrivata la conferma. "Ci hanno avvisato che la vittoria del Gratta e Vinci era stata effettivamente ottenuta con un biglietto che avevamo venduto noi".

"Non tutti i mali vengono per nuocere"

Il fortunato beneficiario resta ignoto. Ma visto che il bar si trova sotto la Prefettura e quindi anche l'ufficio contravvenzioni di via Ostiense, non è escluso che il Gratta e Vinci sia finito nelle mani di qualcuno che, al civico 131 di via Ostiense, sia capitato proprio per una sanzione amministrativa. Nel qual caso verrebbe proprio da pensare a quel proverbio che dice "non tutti i mali vengono per nuocere".

Gratta & Vinci: il biglietto vincente ed il bar dov'è stato acquistato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vincono due milioni al Gratta e Vinci e ringraziano il bar con un biglietto: "Pensavamo ad uno scherzo"

RomaToday è in caricamento