GarbatellaToday

Ladro recidivo ruba costosa bici elettrica da 3mila euro

Il 58enne è stato poi bloccato ed arrestato dai carabinieri. Il tentato furto in via della Stazione Ostiense

La bici elettrica recuperata dai carabinieri

Nonostante fosse già sottoposto all’obbligo di presentazione in caserma per precedenti reati di furto, ha continuato con la sua condotta illecita e ieri mattina è stato sorpreso dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro dopo aver rubato una bicicletta elettrica in via della Stazione Ostiense.

In manette è finito un 58enne romano che, ieri mattina, dopo aver ottemperato all’obbligo impostogli dall’Autorità Giudiziaria, ha notato la costosa bicicletta, del valore di circa 3.000 euro, ancorata ad un palo sulla pubblica via e, dopo aver forzato il blocco, è montato in sella per allontanarsi.

Il ladro, però, non aveva fatto i conti con i Carabinieri in borghese che hanno visto tutta la scena e lo hanno immediatamente bloccato.

L’arrestato, con l’accusa di furto aggravato, è stato portato e trattenuto in caserma, in attesa del rito direttissimo.

I Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro hanno poi rintracciato la proprietaria della bici elettrica, una 49enne romana, a cui è stata poi riconsegnata.

Furto bici elettrica Ostiense 2-2


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento