rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Ostiense Garbatella / Via Ostiense

Ex Mercati Generali, entro la primavera ripartono i cantieri: parola di Montuori

L'Assessore capitolino è tornato sull'attesa operazione urbanistica

La delibera firmata a settembre aveva forse lasciato sperare in tempi più rapidi. Per vedere nuovamente gli operai al lavoro negli ex Mercati Generali, bisognerà invece attendere ancora un po' di tempo. Sul tema, sollecitato dai cittadini, è intervenuto l'assessore all'Urbanistica Luca Montuori nel corso di una diretta trasmessa su facebook.

La linea della negoziazione

"Quello degli ex Mercati Generali è indicativo di una modalità che abbiamo voluto affermare: ci sono progetti che ci vengono consegnati e che sono talmente lunghi ed articolati, che devono essere portati a compimento andando a negoziare il massimo beneficio per il pubblico". Nella fattispecie, il principale risultato ottenuto è consistito in una galleria che, tagliando in due l'area, garantirà un accesso al pubblico anche quando gli spazi privati resteranno chiusi. Un risultato ampiamente rivendicato dalla Giunta Raggi, che però non è stato ottenuto in maniera indolore.

Le divisioni interne al M5s

Non è un mistero che una parte del Movimento 5 stelle, avversasse quell'operazione. Sulla vicenda infatti, si è consumato un usurante braccio di ferro che tra l'allora minisindaco Paolo Pace e la maggioranza pentastellata in Municipio VIII, che ha portato infine al suo commissariamento. La linea scelta dall'amministrazione centrale, è stata però quella della continuità, della "negoziazione". La stessa che era avversata da Berdini e dai cosiddetti talebani del M5s.

L'avvio  dei cantieri

Sugli ex Mercati Generali ha quindi prevalso la realpolitik. E tuttavia per ora, i risultati non si sono ancora stati apprezzati. Questo però accade perchè, come ha sostenuto Montuori "l'elaborazione del progetto esecutivo necessita dei suoi tempi". Dopodichè i vari uffici dovranno provvedere alla sua validazione. Quale cronopramma aspettarsi? "Il tempo limite per avere questo progetto  è la metà di gennaio – ha spiegato Montuori – invece per l'avvio dei cantieri, bisogna attendere al massimo la prossima primavera". Più incerti i tempi per la riapertura al pubblico degli ex Mercati Generali.

La conclusione dei lavori

RIspetto alla  conferenza stampa indetta a settembre per annunciare la firma sulla delibera, si registra un passo indietro.  All'epoca l'assessore capitolino aveva indicato una deadline. La data prevista per la conclusione dei lavori era così stata fissata nel 2020. Oggi Montuori si è mostrato più cauto. "Si tratta di cantieri privati, i cui tempi non sono controllati dall'amministrazione" . Difficile a questo punto prevedere quando avverrà il fatidico taglio del nastro. Comunque, non prima di due anni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Mercati Generali, entro la primavera ripartono i cantieri: parola di Montuori

RomaToday è in caricamento