GarbatellaToday

Ex Mercati Generali: alla Casa delle Città tutte le novità sul progetto di riqualificazione

L’Assessore Capitolino Caudo e il presidente del Municipio Catarci illustrano ai cittadini il progetto di riqualificazione degli ex Mercati Generali. Appuntamento alla Casa della Città di Circonvallazione Ostiense

Novità in vista per la riqualificazione degli ex Mercati Generali. “La ferita urbana”, per usare un’espressione del Sindaco Marino, potrebbe cominciare a suturarsi e nelle prossime ore, saranno più chiare anche le novità in ballo. Com'è noto, il progetto originario a distanza di dieci anni dalla sua formulazione, è stato più volte riveduto. E tra un annuncio e l’altro, è diventato anche difficile capire quanto, la Città dei Giovani, sia cambiata nel tempo.

LA RIMODULAZIONE DEL PROGETTO - Per far chiarezza, l’Assessore all’Urbanistica Gianni Caudo ed il Presidente del Municipio VIII Andrea Catarci, hanno deciso di rivolgersi ai residenti. A loro sarà infatti spiegato com’è stato “aggiornato e rimodulato il progetto di Rem Koolhas, vincitore nel 2005 dell’apposito concorso internazionale”. Il complesso, leggiamo in una nota di Roma Capitale, viene “ripensato all’interno dell’evoluzione urbanistica prevista per il quartiere Ostiense-Marconi”. Questo significa che il nuovo progetto, tiene in considerazione la presenza della vicina Terza Università, come anche i caratteri del quadrante, “marcato dal binomio tra archeologia industriale e vocazione giovanile e studentesca”.

LE ESIGENZE DEL QUADRANTE - Per capire dove porta questa ritrovata attenzione per il territorio, è necessario fare un piccolo passo indietro. Lo scorso marzo, la giunta aveva votato l’ultima variante al progetto, con la quale “si tagliavano i metri quadri di bar e ristoranti, per portare al 28% gli spazi culturali”. Nel corso di dieci anni infatti, come più volte è stato spiegato, le esigenze e le attività commerciali del quadrante sono mutate. Si è conclusa l’esperienza della Città del Gusto, ma si è fatta molta strada, a pochi metri di distanza, EATALY. Un fattore che sicuramente ha contribuito alla rimodulazione del progetto originario. 

L'APPUNTAMENTO - Il nuovo progetto, e l'iniezione di nuovi capitali, potrebbe anche avere ricadute positive sui tempi di conclusione del cantiere. Le dichiarazioni del Sindaco sul coinvolgimento dell'immobiliarista francese Robert Balkany e sulla fine dei lavori, anticipata al 2017, hanno riacceso la curiosità. Per approfondire tutti gli altri aspetti che concorrono alla riqualificazione degli ex Mercati Generali, il Comune ed il Municipio VIII hanno quindi pensato di convocare i romani, per le 17.30 di  lunedì 27, presso al Casa della Città. Appuntamento dunque in  via Moletta 85. Zona Circonvallazione Ostiense.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento