Ostiense Garbatella / Via Giuseppe Libetta

Cocaina e hashish nell'ingessatura della gamba: arrestato in via Libetta

Il giovane, 22 anni, prima aspettava i suoi clienti in un bar di via dell'Esercito e poi si spostava nelle discoteche della zona per spacciare le dosi nascoste nell'insolito giaciglio

Nascondeva la droga mell'ingessatura della gamba. Un ragazzo di 22 anni, A.T., è stato arrestato la notte scorsa a Roma dagli agenti del commissariato Colombo, nel quartiere Ostiense in via Libetta. I poliziotti, durante un servizio in borghese, hanno notato uno strano movimento di persone davanti ad un bar di via dell'Esercito: in particolare, il giovane pusher estraeva dall'ingessatura della sua gamba dei piccoli pacchettini, dopo aver atteso i suoi clienti al bar ed essersi poi spostato nelle discoteche della zona per piazzare le dosi di cocaina e hashish.

Gli agenti hanno proceduto al suo controllo scoprendo il singolare nascondiglio: il giovane, che dopo un incidente stradale aveva l'arto ingessato, aveva pensato bene di nascondere 8 involucri di cellophane contenenti cocaina proprio all'interno del gesso. Nelle tasche del pusher, inoltre, i poliziotti hanno rinvenuto due piccoli pani di hashish, mentre nel suo portafogli una somma di denaro di 350 euro, probabile provento dello spaccio. Il materiale rinvenuto è stato sequestrato e sottoposto a custodia presso il commissariato e il giovane e' stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina e hashish nell'ingessatura della gamba: arrestato in via Libetta

RomaToday è in caricamento