Lunedì, 14 Giugno 2021
Garbatella Montagnola / Via Benedetto Croce, 50

"Omocausto": il Municipio XI ricorda lo sterminio degli omosessuali

L'evento, nell'ambito delle celebrazioni per il Giorno della Memoria 2012, sarà presentato giovedì 26 gennaio presso l'ufficio demografico municipale. Una mostra storica in ricordo degli omosessuali vittime delle persecuzioni del nazi-fascismo

Dopo "Pedalando nella memoria - VIII memorial Settimia Spizzichino", in programma domenica 29 gennaio, nell'ambito delle celebrazioni per il Giorno della Memoria 2012, il Municipio XI - Assessorato alle Politiche Culturali e della Memoria presenta l'evento "Omocausto. Lo sterminio dimenticato degli omosessuali", una mostra storica sulla tragica realtà degli omosessuali  vittime delle persecuzioni del nazismo e del fascismo. L'evento è a cura di Gay Center, Arcigay Roma, ArciLesbica Roma, con il patrocinio dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e l’adesione della Comunità Ebraica di Roma.

GIORNATA DELLA MEMORIA 2012: TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA

La mostra, composta da 15 pannelli realizzati su supporto plastico, sarà visitabile dal 26 gennaio al 3 febbraio 2012, presso i locali dell’Ufficio Demografico del Municipio Roma XI in via Benedetto Croce 50 (orari: lunedì, mercoledì e venerdì 8.30 – 12.00; martedì 8.30 – 12.00 e 14.30 – 16.30; giovedì 8.30 – 13.00 e 14.00 – 16.30). I pannelli propongono, ad un buon livello di approfondimento, un quadro storico sul nazismo, sull'approccio del fascismo all'omosessualità e sulla persecuzione delle donne lesbiche. Negli ultimi pannelli si introducono sinteticamente le discriminazioni nei regimi comunisti proponendo, nell'ultimo, l'elenco dei paesi che, al momento della stampa, prevedevamo norme contro l'omosessualità. L'aggiornamento attuale riporta i dati al maggio 2008.

L'inaugurazione della mostra, invece, avverrà giovedì 26 gennaio 2012 alle ore 15.00. Partecipano Andrea Catarci, presidente Municipio Roma XI; Carla Di Veroli, assessora Politiche Culturali e Memoria Municipio Roma XI; Fabrizio Marrazzo, portavoce Gay Center; Roberto Stocco, presidente Arcigay Roma; Livia Ottolenghi, assessora Politiche Culturali e Memoria Comunità Ebraica di Roma; Paola Concia, deputata. L'ingresso è libero.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Omocausto": il Municipio XI ricorda lo sterminio degli omosessuali

RomaToday è in caricamento