rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Garbatella Montagnola / Via Benedetto Croce

Montagnola: il Municipio approva le nuove regole per gli artisti di strada

Il Municipio VIII ha approvato la proposta d’una nuova regolamentazione per l’esercizio dell’arte di strada. Marotta: “ Anche nelle altre capitali europee, l’arte di strada concorre a migliorare la qualità della vita”

Ha avuto uno sbocco positivo la proposta capitolina di pervenire ad una nuova regolamentazione per gli artisti di strada. L’iniziativa che il Capogruppo di SEL Gianluca Peciola insieme alla Consigliera Annamaria Cesaretti, avevano avanzato, è passata in Municipio.
 

L'ITER AMMINISTRATIVO - “Dopo il parere della Commissione Cultura e della Giunta, la proposta di delibera d’iniziativa consiliare per la valorizzazione dell’arte di strada, oggi è passata anche in Consiglio Municipale – ci fa sapere l’Assessore alla Cultura Claudio Marotta – il Municipio ha accolto alcune modifiche tecniche ed ha rinviato la discussione sugli orari e sui metri quadri a disposizione di ogni performer, direttamente alle discussioni delle Commissioni Capitoline e del Consiglio Comunale”.
 

L'ESEMPIO DELL' EUROPA - In  questo modo prende piede l’iter che dovrebbe consentire alla proposta di Peciola e Cesaretti, di produrre un nuovo regolamento. “Quello voluto dall’allora Sindaco Alemanno era assurdo – valuta Marotta – poiché rappresentava il tentativo di imbrigliare l’espressività, di ingabbiare la creatività artistica. Una cosa che andava anche in controtendenza rispetto a quanto vediamo nelle altre capitali europee, laddove l’arte di strada è considerato un valore aggiunto, che accresce la qualità della vita nei centri storici”.
 

UNA CAPITALE PIU' VIVA - “Questa proposta che il municipio accoglie – prosegue l’Assessore Marotta - ha il merito di mettere in discussione una logica costrittiva che sanzionava in modo discriminatorio chi faceva arte di strada. Oggi la nuova maggioranza favorisce i diritti degli artisti e lo sviluppo di una cultura diffusa nella città, le cui strade risulteranno più vive.  La proposta ha il merito di iniziare un percorso che porta ad una nuova regolamentazione del fenomeno.  Adesso si apre un’interlocuzione con associazioni e cittadini, affinché la delibera possa essere perfezionata, fornendo uno strumento in grado di diffondere diritti, cultura e partecipazione. Un modo in più – conclude Marotta –per vivere appieno la città di Roma”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagnola: il Municipio approva le nuove regole per gli artisti di strada

RomaToday è in caricamento