GarbatellaToday

Montagnola: un corso gratuito per ridurre l’incidenza delle morti per soffocamento

Votato in Consiglio Municipale un documento per promuovere i corsi grautiti della Croce Rossa sulle manovre salva vita per i bambini do 0/4 anni

Il Consiglio del Municipio VIII ha votato all’unanimità una mozione, promossa dal Capogruppo della Lista Marchini/Api, con la quale si impegna il Presidente Catarci ad attivarsi “con gli uffici e la Croce Rossa Italiana per promuovere nei nostri asili nido il corso interamente gratuito denominato manovre salva vita e sonno sicuro”.

I CORSI DELLA CROCE ROSSA - Parliamo di disostruzione e quindi della risposta alla comprensibile preoccupazione dei genitori che i propri figli possano inghiottire oggetti in grado di soffocarli. La richiesta, che appunto ha visto convergere tutto l’arco consiliare ,  parte dalla premessa che “la Croce Rossa promuove corsi formativi sulle manovre salva vita pediatriche”. Ma anche e soprattutto dalla considerazione che  “sempre più spesso vengono descritti incidenti tra le mura domestiche o nelle scuole di situazioni che riguardano bambini vittime di eventi a causa dell'ostruzione delle vie respiratorie” situazioni che “se non prontamente trattate in pochi minuti si potrebbe creare un arresto respiratorio e subito dopo un arresto cardiaco”.

UN ELEVATO TASSO DI MORTALITA' - “Considerando inoltre - leggiamo sempre nella mozione approvata - che secondo i dati ISTAT il 27% delle morti classificate come ‘accidentali’ nei bambini  da 0/4 anni avviene per soffocamento” il Consiglio ha deciso di intraprendere questa strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

UN CORSO A COSTO ZERO - “Sono molto soddisfatto che il documento sia stato pienamente condiviso – ha riconosciuto il Consigliere Cefali – perché un tasso di mortalità con un così alto tasso di incidenza, può essere neutralizzato fornendo alle nostre educatrici, a costo zero e direttamente nelle scuole, degli appositi corsi di formazione. Inoltre, saremo il primo municipio di Roma ha proporre la realizzazione di quest’iniziativa, che spero sinceramente possa andare in porto”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento