Domenica, 13 Giugno 2021
Garbatella Montagnola / Viale Pico della Mirandola

La fucina pugilistica di Grotta Perfetta, sforna nuovi campioni

La Palestra Popolare Team Boxe Roma XI, uno spazio di socializzazione, di crescita individuale e di confronto, è anche una fucina di veri talenti a livello nazionale ed europeo

Ci sono realtà che, lontano dai riflettori dei media, sanno fare la differenza. Nel cono d’ombra che gli sport più popolari gettano attorno a sé, nascono e si sviluppano storie di vita, che forse non raggiungeranno mai gli onori della cronaca. Ma che nondimeno meritano rispetto e considerazione, per l’entusiasmo, la determinazione che le muove.

I VALORI DELLA BOXE. La Palestra Popolare Team Boxe Roma XI, in viale Pico della Mirandola, per il territorio, ne costituisce un fulgido esempio. Da tempo fucina di campioni, questo spazio non è soltanto un luogo dove esercitare i propri muscoli, poiché rappresenta molto di più. La boxe, per antonomasia, è uno sport dove la ricerca della perfezione fisica, procede di pari passo con il desiderio di sconfiggere un avversario. Il tutto, inserito in un contesto che di violento ha solo la forza dei pugni, è reso possibile da un ricercato senso della disciplina, del rigore e del rispetto. Per questo, ricordare di tanto in tanto che in quella palestra nascono e si allenano pugili di livello nazionale è importante. Ma  lo è ancor di più affermare il principio di un luogo sano. Dove è possibile confrontare i propri limiti, non soltanto in termini fisici, con quelli degli altri.

LA FUCINA DI CAMPIONI. E tuttavia, non menzionare i successi e le soddisfazioni che la Garbatella sta vivendo, sarebbe ingeneroso. Per questa ragione, dobbiamo sottoscrivere la considerazione del Presidente Andrea Catarci quando ricorda come “Ancora una volta,  gli atleti della Palestra Popolare Team Boxe Roma XI continuano a sorprendere in positivo In questi giorni si stanno preparando a nuove sfide – ricorda il Minisindaco -  Nella boxe al femminile Sabrina Marconi, dal 21 al 23 settembre, sarà impegnata a Roseto degli Abruzzi nei campionati italiani dilettanti per la categoria 48 Kg, mentre il 28 settembre a Roma, nel nuovo palazzetto dello sport di Tor di Quinto, Giovanni De Carolis, 54mo nella classifica mondiale, affronterà l’armeno Gevorg Khatchikian, 15mo al mondo, per il titolo europeo maschile dei professionisti categoria super medi”.

DA GROTTA PERFETTA ALL'EUROPA. Ma sarebbe ingeneroso anche non ricordare i successi di un pugile come Althea Cimiello, già campionessa italiana nella categoria 54 kg, da tempo una delle atleta più vincenti della Garbatella. Ed in effetti, come riconosce il Presidente Catarci –  Prosegue senza soste l’eccellente lavoro degli istruttori Luigi Ascani e Italo Mattioli che stanno dando alla boxe territoriale una dimensione internazionale. “Ma, al di là di tali eventi eccezionali, ci piace ricordare una quotidianità fatta di centinaia di giovani che trovano nella Palestra Popolare il luogo più adatto per fare sport, per coltivare amicizia e socialità, per percorsi di aggregazione, educazione al confronto sportivo e al rispetto reciproco.” Un cocktail di esperienze che, riuscire  a trasferire dal quadrato di un ring, al mondo esterno, costituisce già una bellissima vittoria.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fucina pugilistica di Grotta Perfetta, sforna nuovi campioni

RomaToday è in caricamento