Garbatella Ardeatino / Via Primo Carnera

Grottaperfetta: sugli sfratti il Municipio torna a chiedere un tavolo istituzionale

Moratoria e tavolo interistituzionale, sembrano essere le parole d’ordine, per affrontare serenamente la questione, che qualche mal di pancia lo sta creando, degli sfratti ai danni degli inquilini ENPAIA

Moratoria e tavolo interistituzionale, sembrano essere le parole d’ordine, per affrontare serenamente la questione degli sfratti esecutivi ai danni degli inquilini ENPAIA che, da qualche giorno, sono tornati a manifestare la propria netta contrarietà. Nella giornata di giovedì 11 ottobre, il Presidente Andrea Catarci,  è tornato a chiedere di rivedere le scelte operate dell’ex Ente Previdenziale. Nei giorni scorsi, si ricorderà, il Municipio aveva nuovamente espresso il proprio sostegno, aderendo unanime alla campagna "Sfratti Zero" anche in sede consiliare, dopo il via libera che era arrivato dalla Giunta.


BASTA DISMISSIONI. “Alla mobilitazione degli inquilini dell’ENPAIA e del sindacato ASIA/USB a via Grottaperfetta è intervenuto anche il deputato PD Morassut, come il presidente dell’ENPAIA. Solidarizzando con i presenti,  ha annunciato la discussione in Parlamento di una mozione per la moratoria degli sfratti e l'apertura di un tavolo istituzionale. Si trasformi subito la mozione  - è tornato a chiedere Catarci - in provvedimento normativo e si chiuda la possibilità di dismissioni e aumenti per gli Enti, evitando così un massacro sociale.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grottaperfetta: sugli sfratti il Municipio torna a chiedere un tavolo istituzionale

RomaToday è in caricamento