rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Garbatella Garbatella / Piazza Giovanni da Triora, 15

Garbatella: al Teatro Ambra si presenta “la sinistra che fa la sinistra”

Saranno presentati, giovedì 18, i candidati municipali e le liste a sostegno della candidatura di Sandro Medici a Sindaco di Roma

Giovedì 18 aprile, a partire dalle 17,  al Teatro Ambra alla Garbatella ,   prenderà avvio la campagna elettorale della sinistra nell’attuale VIII municipio (ex XI). Contestualmente, saranno presentati i candidati al comune di Roma per le liste “Sinistra per Roma”, “Repubblica Romana”  e “Partito Pirata”, che sosteranno la candidatura a primo cittadino di Sandro Medici che interverrà all’appuntamento.

LA CONTINUITA' TRA LE PAROLE ED I FATTI - Abbiamo chiesto qualche informazione in più al Coordinatore del Circolo Che Guevara (PRC) Luca Fontana che ci ha spiegato essere “il primo grande evento pubblico di questa coalizione che, nel cuore della Roma popolare e di sinistra, farà la sua prima uscita”.  Lo slogan scelto per la manifestazione, è “la sinistra che fa la sinistra”, ovvero  “un modo per riaffermare il fatto che, negli ultimi anni, la sinistra si è contraddistinta per aver parlato molto, e agito poco. Secondo noi, invece – chiarisce Fontana – bisogna offrire alla città ed al paese, una continuità tra i discorsi ed un’azione, appunto, di sinistra”.

LA SINISTRA CHE FA LA SINISTRA - A  Luca Fontana, abbiamo poi chiesto di esplicitare meglio il concetto. “A livello nazionale,  ci sono battaglie che sono state accantonate, come quella per l’articolo 18 o contro la guerra, che  vede i nostri soldati  ancora impegnati anche se nessuno ne parla più- sottolinea il coordinatore del circolo Che Guevara –mentre invece, se vogliamo scendere sul territorio, ci sono problemi legati alle varie speculazioni, dall’ I-60 ai PUP, senza omettere  questa nuova ondata di occupazioni, per le quali ci sarebbe da domandarsi dove sia finita  la sinistra che affianca i migranti e gli italiani che tornano ad occupare stabili privati e pubblici. C’è un’emergenza abitativa, nella nostra città, che grida vendetta. Diciamo allora che lo slogan nasce per ribadire l’esigenza di una  sinistra che fa la sinistra e non si limita solo alle parole”.

IL DIRITTO ALL'ABITARE - Recentemente, a seguito della manifestazione per il diritto all’abitare, che si è conclusa alla Regione Lazio, il neo governatore ha ribadito che “nessuna istituzione può legittimare il metodo delle occupazioni”. Lo abbiamo ricordato al segretario del Che Guevara, che ci ha risposto schiettamente “Il diritto all’abitare, ad avere un tetto sopra la propria testa, è inalienabile. E proprio perché noi, oltre che dire determinate cose, poi scendiamo sul terreno della pratica, eravamo proprio in una di queste occupazioni a  sostenerla ed a dare una mano: in quella di viale del Caravaggio, nel quartiere di Tor Marancia, quando c’era lo Tsunami tour, noi eravamo insieme ai nostri compagni non solo ad offrire solidarietà, ma proprio a dare una mano, perché, ripeto,  vogliamo fare cose di sinistra”.

IL SOSTEGNO A SANDRO MEDICI - Sull’incontro che si svolgerà al Teatro Ambra di Piazza Giovanni da Triora 15,  e sull’appoggio alla candidatura di Sandro Medici, Fontana ricorda che “ si tratta di far conoscere un progetto politico di ricostruzione d’ un campo di sinistra  aperto ai movimenti, e quindi non soltanto fatto dai partiti che sono raggruppati nella lista ‘Sinistra per Roma’, dove c’è Rifondazione Comunista  ed il Partito dei Comunisti Italiani; infatti – conclude Fontana – ci saranno anche i movimenti che hanno trovato spazio  nella lista ‘Repubblica Romana’, senza dimenticare l’esperienza del 'Partito Pirata' che, già da quattro anni, e dunque prima che nascesse il M5S, portano avanti temi di trasparenza e democrazia diretta, che poi Grillo ha rilanciato attraverso la rete. Anche il Partito Pirata, gemellato con quello tedesco, fa parte della partita e, io credo, sarà una bella sorpresa per le prossime elezioni comunali”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garbatella: al Teatro Ambra si presenta “la sinistra che fa la sinistra”

RomaToday è in caricamento