Lunedì, 20 Settembre 2021
Garbatella Garbatella

Garbatella, ferita sanata: torna al suo posto la targa di Maurizio Arena

Riposizionata la targa dedicata all'attore della Garbatella. A luglio era stata fatta a pezzi e gettata nel giardino. Greco (Comitato cura e salvaguardia Garbatella): "Ringraziamo il Presidente Pace. Averla sistemata è stato un bel gesto"

E’ tornata al suo posto. La targa dedicata a Maurizio Arena, popolare attore del neorealismo italiano, è di nuovo integra. A luglio i residenti di Garbatella, ne avevano segnalato la devastazione. “Una ferita aperta” che è però stata risanata.

UNA FERITA SANATA - “Trovarla in mezzo al prato è stato un tuffo al cuore – ha dichiarato Simonetta Greco, Presidente del Comitato per la Cura e la Salvaguardia della Garbatella – mi rendo conto che sembrano piccole cose, ma in realtà si parla di simboli. E per il territorio sono importarti. Quindi occuparsi di una targa, come di una strada o di un arredo, significa prendersi cura di qualcosa che è entrato nel vissuto quotidiano”.

UN PICCOLO GESTO - La riflessione di Simonetta Greco, storica co-ideatrice di Buon Compleanno Garbatella, è sentita. “Vedere questa targa tornata al suo posto, non ha rappresentato soltanto un atto amministrativo doveroso. Intervenire per risistemarla rappresenta un modo per manifestare il rispetto che si ha per gli altri”. Di nuovo in alto, sul palo sopra il quale era stata montata. “Le giornate che iniziano posando lo sguardo su questi piccoli ma significativi simboli, sono quelle che iniziano nel modo migliore. E per averne capito l’importanza, ringraziamo il Presidente Paolo Pace, il Municipio ed i residenti di Garbatella”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garbatella, ferita sanata: torna al suo posto la targa di Maurizio Arena

RomaToday è in caricamento