rotate-mobile
Garbatella Garbatella / Piazza Giancarlo Vallauri

Garbatella: il cavalcavia degli orrori diventerà un’opera d’arte collettiva

Da galleria degli orrori a galleria d'arte. Ecco come sarà trasformato il soprappasso di Piazza Vallauri. A costo zero

Il soprappasso di Piazza Vallauri sta per subire una trasformazione senza precedenti. La galleria degli orrori, da buia e sporca, sta infatti per essere riqualificata. E diverrà una galleria d’arte.

L'INTERVENTO PREVISTO -  “Da luogo in disuso e lasciato al degrado, con l’intervento di street artists di fama internazionale, si trasformerà in una galleria d’arte – conferma il Presidente Catarci -  Oltre il ponte, si interverrà sull’impianto di illuminazione, che sarà completamente riammodernato e sull’installazione di un sistema di video sorveglianza. Le associazioni avranno anche il compito di assicurare la manutenzione della struttura per due anni.”

A COSTO ZERO - L’iniziativa, frutto d’una progettazione cui il Municipio lavorava da tempo, sarà realizzata a costo zero. “I lavori, manutenzione esclusa, sarebbero costati 82.000 euro ma grazie alla Convenzione  tra il Municipio Roma VIII ex XI e Superegg-Libetta Village, dalle casse pubbliche non uscirà un solo euro – spiega il Minisindaco Andrea Catarci (SEL) – In cambio le Associazioni hanno già iniziato a utilizzare il portale di ingresso dell’ex Fiera di Roma, su Viale Colombo, per promuovere iniziative commerciali specificatamente dedicate, sempre attraverso lo strumento della promozione artistica.”

SINERGIA PUBBLICO PRIVATO - “Con questo tipo di sinergia tra pubblico e privato si riesce ad intervenire al fine di prendersi cura e rigenerare luoghi dimenticati della nostra città. Coniugare arte, possibilità di lavoro e recupero urbano è una strada da seguire con decisione. Roma Capitale con il Municipio Roma VIII - conclude il Presidente Catarci -  è uno dei punti più avanzati non solo a livello locale ma dell’intero quadro nazionale.”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garbatella: il cavalcavia degli orrori diventerà un’opera d’arte collettiva

RomaToday è in caricamento