GarbatellaToday

Garbatella, c’è un ponte pedonale chiuso da due anni e mezzo: “Deve sistemarlo il Municipio”

Nel marzo del 2018 i vigili del fuoco hanno chiuso il ponte pedonale di piazza Vallauri. Agnello (M5s): “Siamo disposti ad acquisirlo al patrimonio comunale. Prima però il Municipio lo deve sistemare”

Non sono bastati due anni e mezzo per riaprire il ponte pedonale della Garbatella. Chiusa dai vigili del fuoco nel marzo del 2018, l’infrastruttura non è più stata messa a disposizione del pubblico.

La responsabilità della manutenzione

“La manutenzione di quel ponticello è in capo al Municipio VIII” ha spiegato la consigliera capitolina Alessandra Agnello “Nell’ottobre del 2018 ho convocato una commissione Lavori pubblici durante la quale è stato affrontato il tema. Quell’infrastruttura collega piazza Vallauri, una zona con dei pini bellissimi che è una bomboniera, con via degli Argonauti una strada da cui si accede a numorosi locali di Ostiense. Quindi sicuramente utile riportare in funzione quel ponte”.

Le riqualificazioni del passato

Nel corso degli anni soprattutto le associazioni ed i comitati di zona hanno provato a sistemare il ponticello pedonale. Gruppi di volontari si sono alternati per ritinteggiarne i muri e per lanciare anche dei processi di riqualificazione dal basso. L’ente di prossimità invece ha completamente abdicato al proprio ruolo. Dopo l’amministrazione di Andrea Catarci ed il fallimentare tentativo di trasformare quello spazio in una galleria per street artist, il Municipio non ha fatto registrare alcun progresso. Ed in assenza della necessaria manutenzione lo spazio è ripiombato nell’antico degrado.

Il passaggio di consegne

“Come avevo dichiarato nel corso della Commissione, il Comune è anche disposto ad acquisire al patrimonio quel ponticello - ha dichiarato la presidente della commissione Lavori Pubblici capitolina - a condizione però che il Municipio lo consegni al Dipartimento SIMU in buone condizioni e quindi dopo averne effettuato la manutenzione. E sempre il Municipio dovrebbe anche trovare il modo di garantire il servizio di apertura e chiusura”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Passi in avanti però, rispetto a quanto era stato già dichiarato nella commissione del 2018, non sono stati compiuti. Nel frattempo sono trascorsi altri due anni. Ed il ponticello, rimasto chiuso, continua a degradarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento