rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Garbatella Garbatella / Via Edgardo Ferrati

Occupazione ex Bagni Pubblici, “la regia è di Catarci”

Secondo il Consigliere Foglio (FI) sull’odierna occupazione “Catarci è compiacente e la sua maggioranza non condanna l’accaduto”

A novembre, il Consiglio Municipale aveva votato all’unanimità un documento per chiedere che gli ex Bagni Pubblici di via Edgardo Ferrati, venissero prontamente riqualificati, destinandoli ad una biblioteca.

Dopo l’occupazione odierna però, qualcosa sta cominciando a scricchiolare. E da parte dell’opposizione arrivano segnali poco confortanti, sulla tenuta di un fronte comune. A mettere nero su bianco quest’incipiente incrinatura, è Simone Foglio, Consigliere di Forza Italia.
 
“Con il compiacimento del Presidente Catarci è stato occupato stamattina lo stabile "Proietti" alla Garbatella – scrive il forzista, attualmente Vice Presidente del Consiglio Municipale - I centri sociali della zona fanno il loro lavoro, non condivisibile, ma che ormai conosciamo. Clamoroso è invece l'atteggiamento sprezzante delle Istituzioni dimostrato dal Presidente del Municipio e dalla sua maggioranza, Partito Democratico compreso, che non condannando l'accaduto mettono a repentaglio lo spirito di condivisione che ha portato lo scorso novembre al voto unanime dell'aula per destinare a biblioteca pubblica lo stabile oggi occupato”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione ex Bagni Pubblici, “la regia è di Catarci”

RomaToday è in caricamento