rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
0 °
Garbatella San Paolo / Via Giovannipoli

Aree verdi Municipio VIII: per la manutenzione del verde sfidato il solleone

Nonostante il caldo domenica 5 luglio cittadini ed associazioni si sono dati appuntamento per sistemare molti parchi ed aree giochi del territorio. Municipio VIII: "Questi cittadini sono un modello da valorizzare"

Ancora una volta, l'impegno dei cittadini ha fatto la differenza. Ed ancora una volta, il loro lavoro è stato fondamentale per mantenere ed addirittura migliorare il decoro delle aree verdi. La questione è nota: il Servizio Giardini non interviene più ed i residenti, quelli che alle polemiche preferiscono i fatti, si sono rimboccati le maniche.

UNA COMUNITA' PARTECIPE - Nelle ultime settimane l'iniziativa di semplici cittadini, comitati ed associazioni, ha attraversato i parchi di tutto il territorio municipale. Da un lato all'altro della Cristoforo Colombo, si sono registrati interventi di manutenzione a carattere volontario. “Negli stessi giorni in cui da più parti ci vengono segnalate situazioni al limite del pericolo per la salute e la sicurezza pubblica, con rifiuti, sporcizia ed erba alta a farla da padrone nei parchi e nelle aree verdi del territorio, singoli, movimenti, istituzioni e operatori del verde, in una domenica infuocata, hanno dedicato il loro tempo libero alla sistemazione di giardini del nostro territorio, a Piazza Lante, Parco Brin e Parco Commodilla a via Giovannipoli”  hanno dichiarato il Presidente  Catarci, l’Assessore all’Ambiente Antonetti e i Presidenti delle commissioni Ambiente e Scuola municipali, Amedeo Ciaccheri e Floriana D’Elia.

VALORIZZARE LA PARTECIPAZIONE - Lo spontaneismo di comitati, associazioni e semplici cittadini, sta assolvendo ad una funzione che sicuramente non gli compete. Ma che, in questi frangenti d'indiscussa  difficoltà da parte delle istituzioni, gioca un ruolo chiave. Il loro contributo è tanto prezioso che sono le istituzioni stesse, almeno quelle di prossimità, a chiedere che questo ruolo sia valorizzato. “C’è la necessità di arrivare a riconoscere il valore di strumenti come la partecipazione diretta per garantire che tutto questo diventi modello per la città e che i comitati possano divenire nodi di nuova attivazione sociale e non sostituti in emergenza delle responsabilità del pubblico. Gli interventi realizzati segnano una nuova sfida avvincente dove la cura del verde si unisce al principio dello sport per tutti e del godimento degli spazi sia per i più piccoli che per i più grandi – continuano i rappresentanti del Municipio VIII - Così parco Brin ha visto sistemata la sua pista di pattinaggio e finalmente sflaciata l’erba del giardino, piazza Lante ha visto sistemata e pulita l’area ludica, grazie al contributo delle mamme e dei genitori delle scuole del posto, e, infine – concludono Catarci, Antonetti, Ciaccheri e D’Elia – a parco Giovannipoli, si è provveduto al taglio dell’erba e alla pulizia dell’area.” 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aree verdi Municipio VIII: per la manutenzione del verde sfidato il solleone

RomaToday è in caricamento