rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Garbatella Garbatella / Circonvallazione Ostiense

Cittadini esasperati: cassonetti dati alle fiamme a Garbatella

Tre i contenitori andati a fuoco sulla circonvallazione Ostiense

Fuoco e miasmi alla Garbatella dove nel pomeriggio di mercoledì 19 giugno sono andati a fuoco tre cassonetti per la raccolta dei rifiuti. Le fiamme intorno alle 16:30 su circonvallazione Ostiense, poco prima del Ponte Spizzichino. Partito da un contenitore per la carta l'incendio ha poi preso forza rapidamente estendendosi ad un secondo 'secchione' per la raccolta della plastica e ad un terzo per la raccolti indifferenziata dei rifiuti. 

A provare a spegnere l'incendio un commerciante, armato di un secchio pieno d'acqua, le fiamme sono poi state domate dalle forze dell'ordine in transito sulla strada. Da accertare le cause, non si esclude l'ipotesi dolosa. 

Incendi di cassonetti che non sono nuovi in questo periodo in città, complici le alte temperature e la raccolta a rilento dei rifiuti contenuti negli stessi. Prima di Garbatella stesso copione si era presentato lo scorso 17 giugno prima a largo Preneste e poi al Pigneto, periferia est della Capitale. Ancora prima, il 14 giugno, a prendere fuoco erano stati altri cassonetti ai Parioli ed a piazzale Clodio, a Prati

L'incendio ha trovato il commento di Marco Palma, già vicepresidente del consiglio del Municipio Arvalia: "La città brucia, se penso che a via della Villa di Lucina ci sono i cassonetti a scomparsa che l’Ama dopo anni dovrebbe smontare".
 

Incendio cassonetti circonvallazione Ostiense 3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadini esasperati: cassonetti dati alle fiamme a Garbatella

RomaToday è in caricamento