GarbatellaToday

Municipio VIII e Mobilità Culturale: “Vogliamo mantenere vivo il tessuto sociale”

Trekking urbano, urban art tour, percorsi e nella natura e nel verde. Marotta:"Stiamo cercando di mantenere in vita il protagonismo delle associazioni. A costo zero". Il 18 aprile ed il 4 maggio sono le giornate della Mobilità Culturale

La Mobilità Culturale è un concetto ibrido ed allo stesso tempo sinergico. Autorinforzante potremmo dire. Questo almeno è il senso che ci è stato restituito dalla conferenza stampa svoltasi  alla presenza di Assessori e Consiglieri del Municipio VIII. Un incontro in cui, oltre ad esplicitare le iniziative che il 18 aprile ed il 4 maggio interesseranno tutti i territori, ha anche avuto il pregio di portare la riflessione su due temi: la comunità e le risorse a disposizione.

INIZIATIVE E TERRITORI - L’incontro, aperto dal Presidente della Commissione Cultura Flavio Conia (PD), è stato  inizialmente improntato come una rassegna delle previste attività culturali. “Abbiamo raccolto 60 idee”. Poi scremate, per arrivare ad un calendario di eventi che prende in considerazione il trekking urbano e fotografico,  come la passeggiata archeologica. Dall’escursione naturalistica al tour per le opere di Street art di Ostiense. “Avevamo una tale offerta culturale a disposizione, prospettataci da una ventina d’associazioni – ha spiegato il Consigliere Conia – che abbiamo deciso di estendere l’iniziativa alla data del 4 maggio.  Una scelta maturata anche in considerazione del fatto che non tutti possono lasciare la città per il ponte. Ed allora abbiamo cercato di pensare a loro” ha ammesso, palesando una certa attenzione per la comunità.  Ma anche per il territorio giacchè “abbiamo pensato di sviluppare iniziative in tutti i quartieri, distribuendole da una parte all’altra della colombo. Dalla Garbatella a Tor Marancia. Da San Paolo a Roma 70 e la Montagnola”.

VIVERE LA CITTA' - Territorio,comunità e mobilità insieme. “E’ un po’ la nostra idea di città –riconosce l’Assessora Paola Angelucci, che avendo la delega alla mobilità sostenibile, si occupa anche di piste ciclabili – ci piacerebbe avere la possibilità di soffermarci maggiormente sul territorio che attraversiamo.  Apprezzarne le bellezze. Sarebbe un modo diverso di viverlo. In bicicletta o a piedi. Auspicando l’estensione delle zone 30 (dove si procede max a 30 km/h) in quartieri come Garbatella o la Montagnola”.

LE IDEE LA COMUNITA' E LE RISORSE - Tante idee in sostanza. Ed un filo conduttore piuttosto evidente: “ Noi cerchiamo Cerchiamo di presidiare la città con queste iniziative, cercando di mantenere vivo il tessuto sociale. Questa duplice giornata  nasce dalla passione, dall’amore per il territorio e la comunità. Costantemente abbiamo bisogno di ricorrere al protagonismo delle associazioni, verso le quali ci mettiamo in ascolto – ammette l’Assessore Marotta -  Ma alle quali spesso cediamo anche pezzi di sovranità – ammette l’Assessore Marotta -   Lo facciamo volentieri, ma il problema dell’azzeramento di fondi in bilancio per la cultura c’è. Vorremmo un segnale chiaro” soprattutto dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale dicono un po’ tutti i presenti. “Bisogna temere d’avere poche idee piuttosto che pochi fondi… beh, noi le idee dimostriamo di averle. Per quanto riguarda i fondi, beh. La loro assenza ci preoccupa. E ringraziamo le associazioni per la loro disponibilità” poiché, le iniziative, sono tutte a costo zero per l’amministrazione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Adriano Urso, il pianista rimasto senza lavoro per il Covid e morto per infarto durante una consegna come rider

  • Tragedia a Roma, madre e figlio trovati morti in casa: indaga la polizia

Torna su
RomaToday è in caricamento