rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Garbatella Garbatella / Via Nicolo Odero

Street food in salsa rom: parte dalla Garbatella il progetto Gipsy Queens

Un gruppo di donne di etnia Rom sta partecipando ad una sfida in rete. Si assegnano fondi a progetti in grado di valorizzare la figura femminile. L'obiettivo è quello di acquistare un furgoncino con cui far conoscere la cucina tradizionale Rom: "Per noi è un'opportunità di avere un lavoro"

Portare la cultura culinaria della tradizione Rom in giro per le strade della Capitale. E' questo il progetto delle "Gipsy Queens". E per realizzarlo, hanno deciso di partecipare ad una sfida messa in rete da una compagnia d'assicurazioni. Per ora le Gipsy Queens hanno già raccolto 4mila sostenitori. Ma la strada è ancora lunga, perchè  sono in tanti a partecipare alla sfida che termina l'8 marzo. Non una data qualsiasi peraltro, visto che il tema del "Community fund" è la valorizzazione della figura femminile.

LA SFIDA PARTE DALLA GARBATELLA - "Le Gipsy Queens sono un gruppo di donne che, grazie a Arci Solidarietà Onlus, si è incontrato al coworking Millepiani della Garbatella – spiega Claudio Marotta, Assessore alla Cultura dell'VIII Municipio – il loro sogno è quello di comprare un furgoncino per promuovere la cultura Rom attraverso lo street food e così costruirsi un proprio lavoro per poter uscire dai campi-ghetto disseminati in città. Una bella storia di emancipazione e integrazione" conclude l'Assessore. 

LO STREET FOOD - A presentare il progetto, ha provveduto Maria, una ventenne di etnia Rom che opera presso il Servizio Civile dell'Arci Solidarietà. "Siamo un gruppo di donne che ha scoperto di avere una passione comune: ci piace cucinare. Abbiamo così deciso di fare dei catering – spiega in un video diffuso anche su youtube – e vorremmo avere un furgoncino per far vedere la nostra cultura attraverso lo street food. Noi con questa opportunità possiamo avere un lavoro e uscire dai campi" osserva Maria. Una possibilità che dipende dal successo che avrà la loro candidatura nell'ambito della Community fund. Per votarle, ci sono ancora 13 giorni a disposizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Street food in salsa rom: parte dalla Garbatella il progetto Gipsy Queens

RomaToday è in caricamento