menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Garbatella: per la festa della donna “scegli la prevenzione”

Ad Eataly allestito uno spazio informativo con operatori sanitari qualificati. Catarci : “Per la festa della donna puntiamo sulla salute e la prevenzione”

Ci sono tanti modi per festeggiare l’8 marzo. La data, ricorda un tragico avvenimento accaduto agli inizi del XX secolo quando un centinaio di operaie statunitensi, trovarono la morte a seguito di un incendio accorso nella fabbrica dove lavoravano.

IL RISPETTO DELLA TRADIZIONE  - La giornata internazionale della donna si è quindi sempre caratterizzata per una particolare attenzione dedicata alla sfera dei diritti ed alla sicurezza del genere femminile. Nel rispetto di tale impostazione “Quest’anno il Municipio VIII per l’8 marzo ha scelto di sottolineare il proprio impegno sul tema dei diritti, in particolare quello alla salute” spiegano in una nota congiunta l’Assessora alle politiche di Genere Anna Rita Marocchi ed il Presidente Andrea Catarci.

LA PREVENZIONE E L'INFORMAZIONE - “Insieme alla ASL RM C ha organizzato un presidio presso Eataly per incontrare gli operatori sanitari ed approfondire gli aspetti biologici, infettivologici, psicologici e culturali indispensabili ad una concreta prevenzione delle infezioni sessualmente trasmissibili.  E’ importante sottolineare che questa iniziativa – specificano Catarci e Marocchi - nasce dalla collaborazione pluriennale tra Municipio ela ASL RMC, con le Unità di Ricerca psico-socio-comportamentale e sull’AIDS del Dipartimento Malattie Infettive, Parassitarie ed Immunomediate dell’ Istituto Superiore di Sanità.”
 
L'AUSPICIO - “L’augurio più grande è quello di  incrementare la gamma delle opportunità e delle iniziative rivolte al mondo femminile,  creando una rete di servizi di carattere informativo, di sostegno,  di prevenzione ed orientamento per combattere ogni forma di violenza sulle donne. Il Municipio Roma VIII – sottolineano l’Assessora ed il Minisindaco - ha una profonda sensibilità verso la parità di genere e per questo si impegna a promuovere politiche ed interventi che rafforzino la governance territoriale per favorire una cultura del rispetto dei diritti umani fondamentali e delle differenze tra uomo e donna.” Lo spazo allestito presso Piazzale XII Ottobre 1492, resterà a disposizione dalle ore 11 alle 20 di sabato 8 marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento