Mercoledì, 23 Giugno 2021
Garbatella Montagnola / Via Cristoforo Colombo, 293

Ex Fiera di Roma, Alemanno: "Sarà residenza di pregio"

Il sindaco Alemanno si è espresso sul futuro dell'Ex Fiera di Roma al termine della riunione dell'Ibac 2012. "Sarà un quartiere residenziale di pregio"

Si torna a parlare di Ex Fiera di Roma: quale sarà il destino del vecchio magazzino abbandonato? Ricettacolo di degrado da anni e lasciato a "marcire" dall'amministrazione, attuale e precedente, il primo cittadino ne annuncia il futuro al termine della riunione dell'Ibac 2012. "Sarà un quartiere residenziale di pregio con una parte di superficie pubblica che l'amministrazione decidera' a cosa destinare e verra' riqualificata l'area rendendola residenziale di qualita". E a quanto pare non sono solo parole. Qualcosa di concreto c'è.

"La delibera e' stata licenziata dalla Commissione ed e' gia' in Consiglio, quindi da parte nostra c'e' l'appello ai gruppi consiliari e' che venga approvata il prima possibile in modo da poter mettere in moto questo potente strumento finanziario", ha chiarito Alemanno aggiungendo che "c'e' anche la possibilita' di utilizzare le semplificazioni del Piano casa della Regione Lazio per accelerare l'iter di approvazione". Proprio su questo polemizza il presidente del municipio XI Andrea Catarci che da anni appoggia comitati e residenti per una riqualificazione dello spazio.

"Su di un’area di grande valore strategico come quella dell’ex Fiera di via Cristoforo Colombo, fondamentale per l’equilibrio dei quartieri circostanti e della città tutta, il sindaco Alemanno intende utilizzare pericolosissime procedure semplificate offerte dal Piano Casa".


"Non bastava averla dimenticata per oltre tre anni - continua Catarci -  averla adibita spesso e volentieri, anche recentissimamente, a deposito per l’emergenze sociali cittadine; aver apparecchiato un lauto banchetto per complessivi 294 mila metri cubi ad unico vantaggio di interessi tanto forti quanto particolari; aver ignorato completamente l’idea progettuale elaborata dal Municipio XI insieme ad Associazioni e Comitati locali. Ora, mettendo definitivamente al bando democrazia e interesse generale, si intende far presto senza nemmeno seguire i passaggi procedurali previsti, perché le elezioni si avvicinano ma l’ex Fiera non è il giardinetto sotto casa e dal territorio arriverà una dura opposizione ai propositi del sindaco”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Fiera di Roma, Alemanno: "Sarà residenza di pregio"

RomaToday è in caricamento