Garbatella Garbatella

Garbatella: "I corsi di disostruzione pediatrica saranno a costo zero"

I corsi di disostruzione pediatrica saranno attivati in 12 asili nido municipali. Marotta: "Siamo riusciti ad organizzare questo servizio a costo zero per i cittadini e per l'amministrazione. Ringrazio i volontari della Prociv Italia"

La morte per soffocamento del piccolo Francesco, venuto a mancare per aver ingerito un hot dog in un centro commerciale, ha avuto un impatto emotivo molto importante sulla città di Roma. Il Consiglio del Municipio VIII, con un certo anticipo rispetto alla drammatica vicenda, aveva richiesto alla Giunta di attivarsi per far partire nel territorio dei corsi di disostruzione pediatrica.

IL RUOLO DELLA POLITICHE PER L'INFANZIA - In mattinata l’Assessore alla Cultura Claudio Marotta, ha reso noto che la richiesta del Consiglio Municipale, è stata accolta e troverà presto soddisfazione. “Nelle nostre linee programmatiche – ci ha spiegato l’Assessore, raggiunto telefonicamente – abbiamo attribuito molta importanza alle politiche per l’infanzia. Era nostro interesse, riuscire a rispondere positivamente all’istanza espressa unanimemente dal Consiglio Municipale. E con soddisfazione posso dire non solo che ci siamo riusciti, ma anche che lo faremo a costo zero per l’amministrazione e per i cittadini”.

LA RETE CITTADINA - Due risultati in uno quindi. Da una parte l’erogazione di un servizio importante. Di più, vitale. Dall’altra la completa gratuità dell’offerta formativa. “Abbiamo dovuto dedicare del tempo a quest’iniziativa, perché realizzare dei corsi a costo zero, non è un risultato scontato. Fortunatamente però – spiega Marotta – nel territorio c’è una rete di protagonismo sociale molto forte. Ed in particolare abbiamo una polo di protezione civile molto avanzato, grazie al quale saremo in grado di realizzare dei corsi formativi nei nidi del Municipio. Di questo ringrazio ovviamente la Prociv Italia ed il suo coordinatore regionale,  la Brigata Garbatella e Millennium”.

LA GRATUITA' DEL SERVIZIO - Cosa accadrà dunque da qui in avanti. “Da oggi la Giunta darà mandato agli assessorati alle Politiche sociali,  alle Politiche giovanili per l’adolescenza e l’infanzia ed alle Politiche scolastiche di attivare nei 12 asili nido municipali, questi corsi rivolti ai genitori ed agli educatori".  Soddisfatta anche l'Assessora alla scuola Paola Angelucci. " Ci saranno due o tre educatori, formati per l’evenienza,  ed a partire da maggio saranno attivati i corsi che avranno una durata di due ore, con partecipazione libera. Abbiamo già individuato 12 date disponibili – ci spiega l’Assessora alle Politiche Scolastiche – dal mese di maggio saremo operativi per portare nelle scuole un pezzo di welfare che fino ad oggi era mancato”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garbatella: "I corsi di disostruzione pediatrica saranno a costo zero"

RomaToday è in caricamento