GarbatellaToday

Garbatella, un milione e duecentomila euro per le ristrutturazioni: è l’ultimo regalo per il centenario

Ater e Regione hanno presentato il piano di interventi straordinari previsti nei lotti popolari. Ecco dove sono previsti e quali sono i lavori in programma

Non è solo il quartiere in cui è stato lanciato il "progetto fibra". La Garbatella sta beneficiando anche di altri interventi che le consentiranno di affrontare i suoi cento anni senza patire gli affanni del tempo.

Un milione e duecentomila euro di lavori

“Partono gli interventi ATER di lavori straordinari sul patrimonio dell'edilizia popolare nel nostro territorio per 1 milione e 200 mila euro” ha ricordato il presidente del Municipio VIII Amedeo Ciaccheri, presente con il governatore Zingaretti, l’assessore Valeriani ed il D.G. di Ater Napolitano agli ex Bagni Pubblici. L’incontro, svoltosi il 19 ottobre, ha permesso di lanciare l’iniziativa della fibra ottica negli alloggi di edilizia popolare. Ma anche per ricordare il programma d’interventi previsti nei lotti della Garbatella.

I fabbricati di via Ferrati

I lavori più consistenti, già in corso, si stanno realizzando in via Edgardo Ferrati 1, proprio difronte agli ex Bagni Pubblici. Con un investimento di 367mila euro si sta provvedendo a revisionare il manto di copertura della storica palazzina che beneficerà anche della sostituzione dei canali di gronda e dei discendenti oltre che dell’apposizione di nuove fioriere. L’edificio beneficia anche del rifacimento dell’intonaco ammalorato e della tinteggiatura della facciata. Operazioni che, nel complesso, interessando le cinque scale (dalla F alla L) distribuite sui due fabbricati.

I prossimi interventi

Nuovi lavori sono invece stati predisposti per via Magnaghi 1. L’edificio con gli archi del lotto 19, situato davanti piazza Sauli, ha ricevuto in dote 278mila euro. Con quei fondi verrà sostituita la cortina ammalorata, sarà rifatta l’alimentazione elettrica, consentendo il passaggio a 220volt dal vecchio impianto a 125v. Con lo stesso finanziamento saranno rifatti anche gli intonaci e tinteggiati i vani scala.

Gli ultimi lavori

Altri interventi sono infine previsti in via Rocco da Cesinale. Le operazioni lì si concentrano su un fabbricato a cui sarà rifatta, dal massetto, l’intera copertura. Le porte in legno, piegate dai segni del tempo, saranno sostituite con porte in ferro e sarà sostituito anche il parapetto, con una ringhiera sempre di metallo. Verranno infine eseguiti lavori di risanamento negli ambienti interni che, negli anni, sono rimasti danneggiati a causa delle infiltrazioni d’acqua. Con questi interventi si dovrebbero concludere le operazioni che Ater e Regione hanno intenzione di regalare alla Garbatella per il suo centenario. 

Garbatella manutenzioni di avviare-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento