GarbatellaToday

Municipio VIII, il centrosinistra boccia il bilancio: "Fondi diminuiti di quasi il 30%"

Sinistra Per Catarci ed il Partito Democratico stroncano il bilancio presdento dal M5s: "Documentazione arrivata tardi, cosa votiamo? Hanno anche azzerato i fondi per la lotta all'abusivismo edilizio e commerciale"

Somiglia ad una stroncatura la valutazione che ha ricevuto il bilancio in discussione nel Municipio VIII. Da parte delle forze di centrosinistra, la posizione è unanime. E la definizione è lapidaria. In scena, secondo Annarita Marocchi (PD) ed Andrea Catarci (SEL) sarebbe andata “una sciatta rappresentazione teatrale”.

ZERO DISCUSSIONE - “Una comparsata degna del Gruppo del M5S che si appresta a votare un documento di cui non sa leggere neppure una riga. Ma l’ordine perentorio - dichiarano Catarci e Marocchi - è quello di farlo in tempo per consentire alla Sindaca di approvare un bilancio entro il 31 dicembre. Contro ogni forma democratica di discussione nelle commissioni e di presentazione di proposte di modifica". Eppure, secondo i due ex candidati alla Presidenza del Municipio "le modifiche sarebbero assolutamente necessarie per il buon vivere dei cittadini e della città intera".

L'AVENTINO - In segno di protesta, i banchi del centrosinistra sono rimasti vuoti.  "Il documento di bilancio - proseguono Marocchi e Catarci - denota l’assoluta mancanza di progettualità in quanto, relativamente alla politica sugli investimenti, la gestione e lo sviluppo del territorio, non contiene nulla di nuovo rispetto a quanto indicato già negli anni precedenti" Ragionando in termini di risorse. "si registra una diminuzione di quasi il 30% sul  totale. Azzerati i fondi per combattere gli abusi commerciali ed edilizi. Ridotti i fondi della manutenzione ordinaria. Mentre per l’edilizia scolastica saranno disponibili soltanto i fondi regionali stanziati nel 2015 per  8 scuole del Municipio. Per tutte le altre scuole che hanno bisogno di manutenzione ordinaria e straordinaria le famiglie dovranno attendere tempi migliori".

MENO RISORSE - Il quadro che la Capogruppo del PD ed il tre volte Presidente del Municipio VIII tratteggiano, è sconfortante. "I fondi per il verde scolastico sono assolutamente insufficienti così come sono inesistenti i fondi per le derattizzazioni.  E che sarà delle file di attesa per l'assistenza degli anziani non autosufficienti? In assenza di un Piano regolatore dei Servizi Sociali - suggeriscono i due - non si può far altro che confermare le cifre degli anni passati". Il suggerimento però arriva a mezzo stampa perchè in aula piacentina, nel gruppo Sinistra per Catarci e PD, non siede più nesusno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento