rotate-mobile
Garbatella Garbatella / Via Roberto de Nobili

Auto nel mirino da Ostiense a Garbatella: a ruba le marmitte delle Smart nei lotti popolari 

I residenti non parlano d'altro. Nel mirino in particolare le Smart. A Ostiense si è attivato il comitato di quartiere: "Pronti a denuncia in Prefettura"

Furti continui, vetri spaccati, marmitte asportate, auto rubate. Dalla Garbatella storica fino al Gazometro, gli automobilisti sembrano non avere pace. Da un paio di settimane tra i residenti dei lotti popolari e in particolare nel quadrante di via Roberto de' Nobili, tra via Massaia e la fontana di Carlotta, chi si incontra al bar non parla d'altro e ogni mattina è costretto alla conta dei danni. 

Nei lotti i ladri di marmitte

"Mi hanno rotto il vetro e hanno provato con un piede di porco ad aprire lo sportello" racconta Marta, 50 anni, nata e cresciuta nelle palazzine del lotto 26. Stessa brutta sorpresa tre giorni fa per Maurizio, residente in piazza Ricoldo da Montecroce. "È la seconda volta che mi succede, non se ne può più". Le Smart sembrano i modelli preferiti dai malviventi. "Rubano le marmitte" dice Fabio, altra vittima dell'escalation di furti che sta colpendo il quadrante. "Anche a largo delle Sette Chiese otto macchine aperte in una settimana" racconta ancora la signora Laura. E ancora un'altra auto è stata ritrovata senza marmitta due notti fa, in via Cialdi. Gli abitanti su tutte le furie si sfogano anche sulle pagine social del quartiere, dove lasciano le loro testimonianze. 

Auto danneggiate a Ostiense

Non va meglio a Ostiense. Qui a proposito di danni continui alle auto in sosta si è attivato anche il comitato di quartiere. "Il passato fine settimana è stato un incubo per i residenti di via Del Commercio, via Caboto e via Acerbi" scrivono in una nota stampa. "Molte autovetture parcheggiate sono state fortemente danneggiate ed è dovuta intervenire anche la Polizia di Stato, oltre che gli agenti della Polizia Locale. È chiaro che non è più possibile continuare così". Se non verranno incrementati i controlli gli abitanti promettono mobilitazioni. "Ci troveremo obbligati a fare una denuncia alla Procura della Repubblica a firma dei residenti del quartiere. Non sono più tollerabili dei danni che colpiscono semplici cittadini che non possono permettersi un garage privato". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto nel mirino da Ostiense a Garbatella: a ruba le marmitte delle Smart nei lotti popolari 

RomaToday è in caricamento