rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Garbatella Garbatella

Garbatella: ufficializzato il programma per festeggiare i 93 anni del quartiere

Con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura, le tante associazioni del territorio hanno organizzato gare culinarie, mostre fotografiche, concerti musicali e tante sorprese per festeggiare i 93 anni dalla posa della prima pietra

La Garbatella è uno dei pochi quartieri romani di cui si conosce, con esattezza, la data di origine. La posa della prima pietra, ancora oggi visibile in Piazza Brin, nel cuore del quartiere, risale esattamente al 18 febbraio del 1920.

L’ANNIVERSARIO - Tra pochi giorni, pertanto, l’amato e popolare quartiere romano della Garbatella compirà 93 anni. Ovviamente, l’occasione non poteva passare sotto silenzio. Le tante difficoltà economiche che le famiglie romane stanno attraversando, congiuntamente alla scarsità di fondi in bilancio per l’ente municipale, non sono state ritenute ragioni sufficienti per rinunciare ad un evento che, i suoi abitanti e non solo, amano festeggiare.

UN QUARTIERE MOLTO APPREZZATO - In effetti, che la Garbatella sia un quartiere amato soltanto dai suoi residenti, è un mito che andrebbe sfatato. Il successo televisivo di una serie come “I Cesaroni”, interamente ambientato tra i lotti popolari, come anche il grandissimo afflusso di romani che, in occasione della festa della Cultura, ne attraversano le numerose piazze, testimoniano un sentimento diffuso. I romani amano la Garbatella e la Garbatella, nonostante qualche acciacco derivato dall’età, ricambia.

UN MESE DI FESTEGGIAMENTI - Il risultato di una tale comunione d’affetti  ha portato ad organizzare, alle tante associazioni che popolano il territorio, insieme all’Assessorato alla Cultura presieduto da Carla di Veroli (Pd) che ha patrocinato l’iniziativa, un mese di festeggiamenti. Tanto dureranno infatti i concerti, le esibizioni teatrali, le mostre fotografiche e le sfide culinarie che, dal giorno di San Valentino fino all’11 marzo, si succederanno nel territorio.

ALCUNE INIZIATIVE - Dal “Core de Roma occhi der monno”, la kermesse lirica organizzata dall’Associazione “Itaca” che apre i festeggiamenti, al premio “Fantasia di Garbatella” dell’Associazione “Il tempo Ritrovato” che la chiude, sono tantissime le iniziative che si andranno a susseguire e che, in questa sede, è impossibile riportare.  Ma sono tutte accumunate da un unico, inossidabile filo conduttore: l’amore dei romani per la Garbatella, una vecchietta  dal fascino intramontabile.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garbatella: ufficializzato il programma per festeggiare i 93 anni del quartiere

RomaToday è in caricamento