rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Garbatella Garbatella / Via Girolamo Benzoni

I residenti del Municipio XI sognano una mobilità sostenibile. Su due ruote

Tante iniziative messe in atto, negli ultimi giorni, da associazioni e residenti, accomunati dalla passione per la bici come mezzo di trasporto prima ancora che come passatempo

L’approvazione del Piano Quadro della Mobilità, che impegna il Comune di Roma, sul piano programmatico, a prevedere la realizzazione di 1000 km di piste ciclabili entro il 2020, è arrivata a ridosso di una serie di manifestazioni, spesso spontanee, con cui i cittadini della Capitale hanno chiesto maggior considerazione per gli utenti delle due ruote a pedali.

Flash Mob. Non ultima quella di  martedì, quasi in concomitanza con la votazione dell’Assemblea Capitolina, che ha visto decine di residenti del Municipio XI scendere in strada per realizzare un flash mob con il quale chiedere più attenzione alle istituzioni.

Armati di sagome e pennelli, a bordo delle due ruote, hanno attraversato le strade del quartiere, disegnando finte piste ciclabili, per segnalare provocatoriamente, ancora una volta, la forte carenza di idonei percorsi, nel Municipio XI, come nel resto della Capitale.

Sit-In. All’altezza della fermata Garbatella della linea metropolitana B,sempre martedì, un sit-in inscenato da alcuni amanti della bici, ha ricordato ai passanti l’appuntamento “Salvaciclisti”di sabato 28 aprile, manifestazione che si svolgerà, contemporaneamente, anche a Londra ed Edimburgo.

Striscioni, cartelli e tanti slogani, per ricordare questo appuntamento, sono infine stati notati anche a Porta San Paolo, nella mattinata di mercoledì 25, in occasione del classico raduno che vi si tiene per commemorare la data della Liberazione dal nazifascismo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I residenti del Municipio XI sognano una mobilità sostenibile. Su due ruote

RomaToday è in caricamento