GarbatellaToday

Da San Paolo a San Carlo, un gemellaggio dalle solide fondamenta

Approvata la delibera, il borgo di San Carlo, vittima delle recenti scosse di terremoto in Emilia, ed il Municipio XI si gemellano. Sancendo, sul piano istituzionale, un’amicizia foriera di numerose iniziative di solidarietà

San Carlo è un piccolo  borgo rinascimentale, edificato nel XVI secolo, sull’antica valle fluviale del Reno. Una località amena, in provincia di Ferrara, recentemente scossa dai gravi smottamenti sismici che, oltre a distruggere e lesionarne i fabbricati, ne  ha addirittura provocato un dissesto idrogeologico. E la conseguenza più diretta, di quei terremoti che a partire dal 20 maggio e  proseguendo nei giorni successivi, hanno raggiunto la magnitudo 6 della scala Richter, è stata la fuoriuscita di liquame e sabbia dal terreno. La riprova di un gravissimo dissesto geomorfico del suolo.

I volontari della Garbatella. Cosa centri una piccola frazione del comune di Sant’Agostino (FE) con il Municipio XI di Roma, è presto detto. All’indomani delle prime scosse di terremoto, un gruppo di volontari, della Prociv. ARCI Brigata Garbatella, è intervenuto allestendo e gestendo la tendopoli per 480 sfollati ed  aiutando gli abitanti, da più punti di vista. Non soltanto nella gestione delle difficoltà quotidiane, “ma anche nella costituzione di  un’associazione locale di volontarie e volontari della protezione civile – si legge in una proposta di delibera consiliare - con un conto corrente proprio verso cui indirizzare gli aiuti, senza intermediari, per dare forma al desiderio di rimettersi subito in piedi”. Si è accennato ad un delibera di Consiglio Municipale. Si tratta di un atto con il quale proporre un gemellaggio tra lo stesso Municipio XI e la frazione di San Carlo.

Il gemellaggio. "Il gemellaggio nasce dal desiderio di sancire e riconoscere, in sede istituzionale, l'impegno, la generosità condivisa, quella sorellanza e fratellanza tra due  territori lontani e diversi – ci ha spiegato la Capogruppo di SEL Paola Angelucci, prima firmataria della delibera – Si tratta di un rapporto costituitosi  grazie all'impegno della Prociv. ARCI Brigata Garbatella che è stata presente a San Carlo, allestendo e curando un grande campo, accogliendo tutti, senza distinzioni, contribuendo a migliorare le condizioni di vita di più di 600 persone – tra sfollati e volontari – con 11Radio, il network della comunicazione sociale gestito dai residenti del Municipio XI,  tutti i giorni in diretta con il campo, attraverso la trasmissione radiofonica “san carlo non molla”, andata in onda dalle 15 alle 16”.

Tanti gesti di solidarietà. Ma la solidarietà e la partecipazione degli abitanti di Garbatella e di tutto il territorio municipale, oltre che manifestarsi nelle modalità descritte, è andata oltre. Anche i commercianti hanno voluto contribuire con una raccolta fondi, e lo stesso hanno fatto 11 consiglieri, devolvendo al piccolo borgo, un loro gettone di presenza. “Una rete di solidarietà che va oltre l'emergenza, è un esempio da promuovere per il paese e la nostra città", ha commentato la Consigliera Paola Angelucci, dopo il voto unanime con cui è stata approvata la delibera.
E non finisce qui, perché dopo la “partita del cuore” organizzata a sostegno dei terremotati di San Carlo, a settembre sarà il 22 settembre si terrà un concerto al parco di don Alberione in via Giustiniano Imperatore. A dimostrazione del fatto che, quando si parla di solidarietà,  i confini diventano labili, le distanze illusorie, e San Paolo si trasforma in una frazione di San Carlo.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento