rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Garbatella Garbatella / Via Nicolo Odero

Garbatella: all’Urban Center sarà presentato il nuovo Calendario

L'Associazione fotografica Dophotocross ha selezionato 12 scatti, che comporranno il calendario per l'anno 2014. Innovative e sperimentali le tecniche utilizzate

Anche quest’anno, come da tradizione, verrà presentato un calendario realizzato attraverso 12 immagini scattate nel territorio. Lo scorso anno, la caratteristica più evidente era stata la scelta di eseguire le fotografie dai tetti. Per questa edizione, che sarà ospitata presso l’ex Urban Center di via Niccolò Odero 18, si segnalano delle interessanti novità.

LA TECNICA UTILIZZATA - Intanto, c’è il coinvolgimento di Dophotocross,  “una libera associazione fotografica fondata nel 2009 da Venanzio Cellitti e Bruna Marsili” come ricordano i due, dal sito di Millepiani. “ Il progetto che sta alla base delle opere – riprende la spiegazione dei due fotografi - nasce dall’idea di fotografare esclusivamente con la pellicola ed in particolare con la procedura del cross processing. La tecnica consiste nel fare foto usando pellicole per diapositive e svilupparle poi con una soluzione chimica per normali negative. L’uso non convenzionale dei bagni chimici genera come risultato finale immagini dai toni cromatici “starati” e suggestivi. I colori aumentano di contrasto e virano sui toni del giallo, del verde e del blu”.

L'EFFETTO OTTENUTO - Più  tecnicamente, “per il calendario 2014 del Municipio Roma VIII è stato sperimentato il sistema dello sprocket holes, l’utilizzo di una pellicola 35 mm (piccolo formato) su una macchina fotografica da medio formato, in questo caso una Zenza Bronica (6×4.5) con il risultato di impressionare con l’immagine anche la zona dei fori lungo la pellicola – ricordano Cellitti e Marsili, quest'ultima autrice anche del calendario 2013 - che normalmente non viene considerata nella stampa. Le dimensioni del 35mm sono state quindi ampliate dando al risultato finale, oltre alla caratteristica tonalità del cross processing, un tocco dal sapore cinematografico”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garbatella: all’Urban Center sarà presentato il nuovo Calendario

RomaToday è in caricamento